Porsche Cayenne E-Hybrid, aumenta l’autonomia dei SUV elettrificati

1738 0
1738 0

Porsche ha incrementato l’autonomia delle Cayenne E-Hybrid, i SUV plug-in.

Più batteria, più autonomia

La capacità delle batterie è salita da 14,1 kWh a 17,9 kWh. Il raggio di azione solo elettrico diventa di 48 chilometri per Cayenne E-Hybrid e di 42 chilometri per Cayenne Turbo S E-Hybrid.

Il motore elettrico su tutti i modelli PHEV è integrato nel cambio automatico Tiptronic S a otto rapporti. Eroga una potenza di 100 kW (136 cavalli) e 400 Nm di coppia. La velocità massima puramente elettrica è di 135 km/h.

La richiesta di potenza  o il passaggio alle modalità di guida Sport o Sport Plus attiva il motore a combustione interna. Si tratta sulla Cayenne E-Hybrid del turbo V6 da tre litri con una potenza di 340 cavalli per una potenza totale di sistema di 340 kW (462 CV).

Cayenne Turbo S E-Hybrid dispone di un motore bi-turbo V8 da quattro litri da 550 cavalli. Che con il propulsore elettrico genera una potenza di sistema di 500 kW (680 CV).

Leggi anche: Porsche Panamera, l’ibrida arriva a 700 cavalli

Ultima modifica: 28 Ottobre 2020