Porsche 911 Dakar, la supercar pronta per il fuoristrada

3347 0
3347 0

Porsche 911 Dakar, ecco un a serie specialissima. Che richiama, anche in un livrea dedicata, al trionfo nel mitico raid del 1984 quando trionfò una versione della super sportiva rialzata.

Si tratta di un modello esclusivo, che sarà realizzato in soli 2500 esemplari, dei quali 999 con la colorazione in omaggio alla vittoria. Il prezzo parte da 222.000 euro, ne servono 26.000 in più per il Dakar Rally Design Package. Ma tutti i “pezzi” sono già stati venduti.

Un assetto speciale per 911 Dakar

E’ 5 centimetri più alta rispetto alle versioni normali e può essere alzata di ulteriori 3 cm sia l’anteriore sia al posteriore. Dispone di pneumatici dedicati Pirelli Skorpion All Terrain 245/45R19 all’anteriore e 295/40R20 al posteriore.

Molti dettagli estetici e tecnici richiamano il fuoristrada, come anche il portapacchi, eccellente esercizio di stile. Spiccano anche le grandi prese d’aria frontali e l’ala posteriore. Le sospensioni rimangono uguali alle altre 911, ma una taratura, escursione ed elettronica dedicate

Porsche 911 Dakar
Porsche 911 Dakar

La dotazione tecnica prevede quattro ruote motrici trazione integrale e asse posteriore sterzante: alle classiche modalità di guida si aggiungono Rally e Off-Road.

Il motore è il boxer sei cilindri biturbo di 3.0 litri con potenza di cavalli  CV e coppia di 570 Nm, abbinato a un cambio automatico doppia frizione Pdk a otto marce.

Prestazioni: velocità massima limitata a 240 km/h per la presenza dei pneumatici da fuoristrada, mentre l’accelerazione resta eccezionale da zero a 100 km/h in 3,5 secondi.

Ultima modifica: 19 Novembre 2022

In questo articolo