Pagani Utopia, nuova perla dalla Motor Valley. V12 da 864 cavalli

797 0
797 0

Pagani Utopia è la nuova perla da San Cesario sul Panaro. Una specialissima hypercar concepita dal grande Horacio Pagani in sei anni di sviluppo.

Scatenata con 864 cavalli, ma pura nei suoi riferimenti che omaggiano le sportive degli anni Cinquanta e Sessanta e nell’abitacolo estremo, per alcune soluzioni.


L’erede della Huayra si chiama dunque Utopia, attesa da aprile 2023 a un prezzo di 2,15 milioni di euro, tasse escluse.

Un’altra gemma italiana dalla Motor Valley

Utopia nello stile e nelle soluzioni tecniche, votata all’efficacia, si lascia alle spalle la mitica Zonda e la possente Huayra. Nasce da una monoscocca in carbo-titanio, dotata di rollbar integrato.

Aggressiva con le portiere che si aprono verso l’alto e in avanti, sfrutta un’aerodinamica ricercata ma non pacchiana nelle soluzioni.


Tecnologia al top, con freni Brembo carbo-ceramici, pneumatici Pirelli PZero Corsa dedicati e Pirelli PZero Winter per la cattiva stagione. Completa il quadro lo ESP 9.3 di Bosch.

Al vertice, con un’abitacolo purista, senza schermo centrale, con il cambio manuale a sette marce – in alternativa l’automatico con gli stessi rapporti – in grande risalto.


Dura e vera con il motore V12 a doppio turbo di 6 litri realizzato da Mercedes-AMG. Un benzina, senza aiuto elettrico, pesante solo 262 kg. Capace di scatenare 864 cavalli a ben 1.100 Nm di coppia.

Promette prestazioni straordinarie, non ancora dichiarate, anche per il peso contenuto a 1.280 kg.

Ultima modifica: 16 settembre 2022

In questo articolo