Michelin: presenta il nuovo pneumatico Road 5

2320 0
2320 0

L’azienda Michelin ha recentemente presentato il suo nuovo pneumatico Sport Touring Road 5. Vediamo le caratteristiche della componente.

Il nuovo pneumatico proposto dalla casa francese, è stato progettato e realizzato per offrire il massimo grip su asfalto bagnato mantenendo delle performance eccellenti, anche a seguito di molti chilometri di utilizzo. Le prestazioni di questo nuovo pneumatico, dopo l‘utilizzo prolungato, saranno paragonabili a quelle che caratterizzano un nuovo pneumatico Pilot Road 4.

Il nuovo pneumatico Sport Touring Road 5 è di fatto il successore di Michelin del vecchio pneumatico Pilot Road 4. Quest’ultimo pneumatico resterà comunque sul mercato, dal momento che nei suoi 4 anni di carriera ha avuto un ottimo successo in Europa; sono stati venduto ben 1,5 milioni di pneumatici Pilot Road 4.

La nuova gomma prodotta dall’azienda francese è pensata per naked, moto turistiche ed enduro stradali; questo nuovo pneumatico innovativo è stato studiato per offrire delle ottime performance, anche dopo un utilizzo prolungato di molti chilometri. I test eseguiti da Michelin hanno confrontato le prestazioni del loro nuovo pneumatico con i top di gamma dei principali concorrenti.

Le risultanze dei test eseguiti confermano come il nuovo pneumatico prodotto dall’azienda francese fornisca il miglior grip sull’asfalto bagnato e inoltre, dopo il suo utilizzo per molti chilometri (nella fattispecie del test, 5.000 chilometri), il pneumatico Michelin Road 5, frena sull’asfalto bagnato, allo stesso modo di un pneumatico Pilot Road 4 nuovo e mai utilizzato prima.

Oltre a quanto detto e relativo alle prestazioni sul bagnato, la casa francese si è servita di nuove tecnologie innovative, per migliorare le performance anche sull’asfalto asciutto. La nuova tecnologia sfruttata da Road 5 è la tecnologia bimescola; 2CT Technology all’anteriore e 2CT + Technology al posteriore, dove la mescola più dura localizzata al centro della gomma, sarà presente anche sotto la superficie più morbida delle spalle; in questo modo si potrà avere un maggior sostegno quando si effettuano le curve.

Tornando agli ottimi risultati sul bagnato, il nuovo pneumatico Road 5 è stato equipaggiato con la tecnologia delle lamelle evolutive; questa nuova tecnologia è già stata sviluppata per gli penumatici per automobili, ed è parte integrante della nuova tecnologia Michelin XST Evo, ovvero la nuova generazione rispetto alla XST, adottata sul penumatico Pilot Road 4.

La nuova tecnologia XST combina lamelle e alveoli innovativi, in modo da aumentare notevolmente la capacità di drenaggio e di rottura del film d’acqua. In sostanza, quando andrà ad aumentare l’usura, le lamelle evolutive riveleranno intagli più larghi che porteranno ad un aumento del tasso di intaglio sul battistrada.

 

Ultima modifica: 7 Marzo 2018