Lamborghini, la nuova Huracan avrà motore ibrido nel 2022

3526 0
3526 0

Ci sarà l’ibrido anche sulla Lamborghini Huracan, a partire dal nuovo modello in arrivo nel 2022. La svolta è stata confermata dal presidente e a.d. Stefano Domenicali, intervistato da Autocar.  “La prossima Huracan è una macchina che necessiterà dell’ibridizzazione“, spiega Domenicali. “L’ibrido è la risposta, non l’elettrico 100%“.

Il nuovo modello di Huracan in arrivo nel 2022, che potrebbe anche avere un altro nome, godrà della tecnologia ibrida più avanzata. Sarà dotato della prossima generazione di batterie. Ne verrà minimizzato il peso e agirà più efficacemente in modalità totalmente elettrica.

Intanto, con l’Urus in arrivo a dicembre ci sarà già il primo assaggio. Il nuovo e primo Suv Lamborghini verrà lanciato come noto con un powertrain ibrido. Come spiegato dal direttore commerciale Federico Foschini durante un evento in Australia, la Casa emiliana non abbandonerà il V12 aspirato sulla Aventador. Un no al turbo, a differenza delle rivali Ferrari e McLaren.

C’è ancora tantissimo potenziale per il V12“, ha detto Domenicali. “Il nostro approccio è avere dei V10 e V12 graditi ai nostri clienti ed essere pronti a passare all’ibrido al momento giusto“. Momento che arriverà nel 2022. La nuova generazione di Huracan sarà il banco di prova di questa novità. In mancanza di dettagli, ovviamente prematuri, una delle supposizioni porta al V10 come propulsore accoppiato all’ibrido.

Ultima modifica: 1 Novembre 2017