Ferrari SP51, spettacolare pezzo unico. Spider dei sogni

2559 0
2559 0

Ferrari SP51, arriva un nuovo pezzo unico da Maranello. Appartenente alla serie One-Off realizzata dal programma Progetti Speciali del Marchio.

Allo zenit della esclusività, plasmata secondo il volere dell’acquirente di Taiwan, un noto collezionista delle Rosse. Sp1 è stata disegnata dal Centro Stile Ferrari diretto da Flavio Manzoni.

 E’ una affascinante una spider V12 a motore anteriore che si basa sulla 812 GTS da cui eredita impostazione, telaio e propulsore.

Senza tetto, affinata al massimo per aerodinamica, per il conseguente comfort in abitacolo, acustico e per il vento. 

Proporzioni classiche e poderoso, Ferrari SP51 esibisce, all’esterno e all’interno, elementi in fibra di carbonio. La livrea è il nuovo Rosso Passionale, una speciale vernice tri-strato. Attraversata da una livrea longitudinale bianca e blu ispirata a una Ferrari 410 S del 1955. 

Nuovi anche i fari, i cerchi e il posteriore, con  i fanali incastonati al di sotto dello spoiler. Dove i due elementi a gobba ricordano quelle delle vetture targa e le Sport Prototipo Ferrari dei primi anni Sessanta.

Ferrari SP51, potenza sconosciuta

Speciali gli interni, dove impera l’Alcantara in Rosso Passionale, con dettagli in bianco e blu. Una personalizzazione unica realizzata da una eccellenza. Non comunicate prestazioni e altre caratteristiche, ma la potenza del V12 sulla 812 GTS è di 800 cavalli.

Promette di essere molto esuberante, ma ammalierebbe anche con qualche cavallo in meno.

Ultima modifica: 29 Settembre 2022

In questo articolo