Ferrari 812 Imola, massima evoluzione del V12 di Maranello

652 0
652 0

Ferrari 812 Imola sarà il nome della versione speciale della 812 Superfast. Non 812 GTO, ma 812 Imola, omaggio alla città dove tra pochi giorni  si svolgerà il GP F1 all‘autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Ferrari 812 Imola

Si vocifera di una presentazione post Gran Premio, tra il 21 e il 22 aprile. Il 21 aprile 1963 corse e vinse a Imola Jim Clark: era una gara di F1, ma non valida per la classifica, chiamata “IV Gran Premio Shell“.

Si tratta di una profonda evoluzione di 812 Superfast (la prova di QN Motori). Soprattutto dal punto di vista aerodinamico, il che presuppone anche novità estetiche nella linea della supercar.

Il dodici cilindri di Maranello da 6.5 litri. Formidabile.

Ferrari 812 Imola: il V12 al suo zenit

Il dodici cilindri, storico motore simbolo dell’eccellenza di Maranello, sarà ancora in versione aspirata. Puro, niente turbo o elettrificazione, ma potrebbe essere l’ultima volta.

Il V12 di 6.5 litri potrebbe arrivare a 850 cavalli di potenza pura. Una supercar senza pari.

Ferrari 812 Superfast
Ferrari 812 Superfast. Il suo V12 eroga 800 cavalli. La 812 Imola potrebbe averne 50 in più.

Ultima modifica: 15 aprile 2021

In questo articolo