Dacia Sandero, la straniera più amata dagli italiani

2510 0
2510 0

La straniera preferita nel Belpaese. Dacia Sandero allunga la sua storia di modello vincente nel mercato italiano dell’auto.

Nei primi dieci mesi del 2022 si conferma come la vettura straniera più venduta ai privati con 26.641 immatricolazioni ed è pronta a mettere sul mercato il restyling 2023 mostrato al Salone di Parigi.

Leggi ora: Dacia punta in alto, ma sempre al prezzo migliore

Un’onda lunga che è partita nel 2008. Tre generazioni e una fama che continua a crescere per questo modello che è diventato un must del mercato automotive.

I segreti del suo successo?

Il posizionamento prezzo è uno dei punti fermi, ma anche un design contemporaneo, che esprime, al tempo stesso, robustezza, qualità e modernità, e soluzioni ingegnose, che è stata spesso la prima a introdurre.

Aver la possibilità di scegliere un’auto nuova con un prezzo e uno spirito intelligente. Per andare ovunque si voglia, sbagliare strada, godersi la città e la campagna, da soli, in coppia o in famiglia con un solo e unico modello. Dacia Sandero risponde a tutte le esigenze e tutti i desideri. Ecco perché questo modello è diventato un must del mercato, la prima scelta dei clienti privati ogni singolo anno, in Europa, dal 2017.

Ma come ha fatto Dacia Sandero, creata nel 2008, a convincere, ormai da tre generazioni, tutti questi acquirenti (2,6 milioni di unità vendute) di varie tipologie, senza cambiare i suoi valori fondamentali?

Sandero nasce come city car robusta, agile, fatta per tutti. Un anno dopo, la versione Stepway viene lanciata, annunciando i primi passi del marchio verso l’outdoor. Con le sue proporzioni generose, l’altezza libera dal suolo rialzata, il senso di praticità e il prezzo sempre accessibile, si impone nelle preferenze degli acquirenti ’intelligenti’.

La filosofia non è cambiata

Tre generazioni di Sandero si sono succedute, giungendo a oltre 2,6 milioni di unità vendute dal lancio. Nella Top 5 dei Paesi di commercializzazione in Europa, abbiamo Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito.

Dacia Leader del mercato GPL
Dacia leader del mercato GPL 

 

Per quanto riguarda la motorizzazione, il 42% delle vendite odierne è di tipo bifuel GPL ECO-G. Piccolo segreto di fabbrica: Dacia Sandero è prodotta in tre stabilimenti, su quattro linee. Ogni minuto, la catena di produzione sforna un veicolo.

La Sandero tuttoterreno

La versione Stepway, poi, ha trovato un riscontro particolare nel grande pubblico. Versatile, più pratica delle classiche city car per le uscite off-road, ma meno imponente dei Suv, ha alargato i confini della clientela, tanto che il 66% delle Sandero è oggi venduto nella versione Stepway. Tecnologie pratiche e di facile uso hanno reso l’auto ancor più pratica e versatile.

Come ad esempio le barre al tetto modulabili. Basta spostare i punti di ancoraggio per trasformare le barre longitudinali in trasversali. Non c’è bisogno di acquistare un portapacchi in più per fissare il box da tetto, la bicicletta o gli sci. Anche per questi dettagli Sandero è diventata una reginetta del mercato.

Leggi ora: prova su strada della Dacia Jogger

Ultima modifica: 16 Novembre 2022

In questo articolo