Consumi ed emissioni, entrano in vigore nuovi test UE

4694 0
4694 0

Consumi ed emissioni, entrano in vigore nuovi test UE. Sono in vigore da oggi, 1° settembre. Si chiamano Rde (real driving emissions) e Wltp (Worldwide harmonized light vehicles test procedure).

L’affaire Dieselgate ha prodotto regole più severe. I nuovi test sottopongono le auto  prove in condizioni di guida reale (Rde). Questo per rendere realistici i valori di emissioni diesel, che sballavano se calcolati nei test di laboratorio e poi misurati una volta su strada.

E poi arrivano nuove prove di laboratorio più severe (Wltp), finalmente standardizzate a livello mondiale.

Il tutto per misurare emissioni di NOx e di particolato in modo più affidabile su strada con la Rde e poi analizzare più a fondo in laboratorio i consumi e le emissioni di CO2 con la Wltp.

Consumi ed emissioni, entrano in vigore nuovi test UE

Consumi ed emissioni, addio Nedc

Dal 1° settembre va quindi in pensione il protocollo Nedc (New european driving cycle), introdotto nel 1996. E tutte le auto saranno obbligare a questi esami, più approfonditi e più lunghi, sia su strada sia in laboratorio. Un passaggio epocale per l’industria dell’auto, che il Dieselgate ha certamente accelerato. L’omologazione dei modelli sarà sottoposta a vincoli molto più stretti. E a costi industriali più alti.

 

Ultima modifica: 1 Settembre 2017