BMW XM Concept, design scolpito per il super Suv da 700 cavalli

2112 0
2112 0

BMW XM Concept sarà presentato il 29 novembre. Si tratta di un SUV dalle prestazioni estreme, realizzato interamente per la prima volta dalla divisione sportiva BMW M, dove M sta per Motorsport.

L’anteprima mostrata dalla Casa bavarese evidenza uno stile di grande rottura. Un design che richiama il passato di ormai venti anni fa. Quando l’americano Chris Bangle, proveniente da dal Centro Stile Fiat (Coupé, Alfa Romeo 145) rivoluzionò la BMW con i suoi spigoli e i suoi angoli. Soprattutto con la Serie 5, modello E60 del 2003.

BMW XM Concept, spigoli ovunque

Il passato non ritorna. Ma il frontale di BMW XM, che potrebbe anche chiamarsi X8M, non lascia indifferenti.

Vistosissimo con il classico doppio rene sempre più grande. Con il logo circolare del Marchio incastonato in una fessura. Uno sguardo appuntito in ogni dettaglio, anche con i piccoli fari laterali a led a forma di triangolo. Spigolosa e scolpita, la faccia di BMW XM è poderosa. 

Potenza elettrificata da record

Il Suv super sportivo di BMW, che entrerà in concorrenza il top della categoria, avrà un powertrain ibrido plug-in, con il V8 4.4 litri bi-turbo a garantire la potenza, che grazie al propulsore elettrico, la batteria dovrebbe superare il muro dei 700 cavalli. Senza rivali, al momento.

Leggi ora: «Pronti a offrire auto solo elettriche, se sia una buona soluzione è un’altra questione»

Ultima modifica: 19 Novembre 2021