BMW C 400 X, lo scooter medio: 34 cavalli e puro piacere di guida | VIDEO

5028 0
5028 0

BMW C 400 X è il nuovo lo scooterdi media cilindrata di BMW. Progettato per evitare la costante congestione del traffico urbano e consentire agli utenti di spostarsi più velocemente da un punto all’altro nella giungla del traffico. Ma dimostra che la mobilità urbana può anche essere divertente. Porta in dote il puro e semplice piacere di guidare.

Potente motore monocilindrico dalla massima efficienza

In termini di tecnologia propulsiva, il BMW C 400 X è equipaggiato con un motore monocilindrico di nuova concezione e massima efficienza, con una potenza nominale di 34 CV (25 kW). La trasmissione della potenza avviene tramite cambio CVT (trasmissione a variazione continua) e braccio oscillante torsionalmente rigido, con un innovativo cuscinetto del braccio oscillante per il minimo delle vibrazioni e quindi il massimo comfort. Il Controllo automatico della stabilità (ASC) garantisce maggiore sicurezza durante l’accelerazione, soprattutto su superfici scivolose.

Telaio in acciaio tubolare, forcella telescopica e impianto frenante con ABS

Per quanto riguarda le sospensioni, il nuovo BMW C 400 X è dotato di un robusto telaio tubolare realizzato in acciaio. Le funzioni di sospensione e smorzamento sono svolte da una forcella telescopica anteriore e due ammortizzatori a molla posteriore. La configurazione e la corsa degli ammortizzatori sono state scelte in modo da garantire il piacere di una guida dinamica e sportiva insieme ad un altissimo livello di comfort. Le elevatissime prestazioni e la straordinaria sicurezza dell’impianto frenante sono garantite dal freno a doppio disco nella parte anteriore, abbinato a un freno monodisco nella parte posteriore, con ABS di serie.

Tecnologia di illuminazione LED di serie

Oltre alla tecnologia di illuminazione di serie consistente nella tecnologia LED a elevata luminosità, il nuovo BMW C 400 X è dotato anche di una serie di caratteristiche inerenti alla connettività, una novità per questo segmento. Ad esempio è disponibile un quadro strumenti multifunzione con display a colori TFT da 6,5″ come optional ex fabbrica. In combinazione con il Multicontroller BMW Motorrad, che offre un funzionamento integrato, il pilota può accedere alle funzioni del veicolo e della connettività in modo rapido. E senza distogliere gli occhi dalla strada. Oltre alla comodità di poter usare il telefono e ascoltare la musica mentre si è alla guida, offre anche il vantaggio di una navigazione facile grazie ad un pratico sistema di frecce.

Design moderno e innovativo con ottima protezione da vento e intemperie

In termini di stile, il nuovo BMW C 400 X si riconosce immediatamente come appartenente alla serie C di BMW Motorrad. Grazie al suo aspetto moderno, futuristico e funzionale. Osservandolo frontalmente, la caratteristica prevalente è il faro LED, un’icona di stile. Von la distintiva luce diurna (optional) costituita da elementi in fibra ottica. Questo distingue chiaramente il nuovo scooter BMW Motorrad. Fandogli un look particolarmente sportivo e dinamico. Con un’ottima protezione da vento e intemperie. R un sistema di carico accuratamente ideato. Che comprende due scomparti integrati e lo scomparto Flexcase sotto la confortevole sella monosezione, il nuovo C 400 X offre tutto il necessario per soddisfare le esigenze della praticità quotidiana e versatilità in viaggio.

Finiture di colore di alto valore estetico per una qualità distintiva

Il nuovo BMW C 400 X è disponibile in due colorazioni. La tinta Zenith Blue metallizzata conferisce al nuovo BMW C 400 X un aspetto marcatamente moderno. E ne sottolinea le caratteristiche sportive. Nella tinta Alpine White non-metallizzata, lo stile distintivo del nuovo BMW C 400 X dimostra quanto vale. Rendendolo più tecnico, compatto e luminoso. Le selle singole in grigio-nero o rosso-nero a contrasto enfatizzano l’aspetto dinamico dello scooter BMW Motorrad. Sottolineandone le ulteriori qualità di agilità, facilità di accesso e semplicità di gestione.

Ultima modifica: 7 Novembre 2017

In questo articolo