Aston Martin Vantage AMR, sportiva pura col cambio manuale

2356 0
2356 0

Aston Martin Vantage AMR, la sportiva esclusiva vira al classico, adottando il cambio manuale. La Casa di Gaydon ha accontentato i suoi clienti, che chiedevano una versione di questo tipo.

Realizzata dal reparto Aston Martin Racing, sarà assemblata solo in 200 esemplari. Il V8 bi-turbo da 510 cavalli (quello di varie Mercedes AMG) sarà abbiano a un cambio manuale a sette marce. Completeranno altri settaggi dedicati e il pacchetto il differenziale autoboloccante. Dettagli da pistaiola.

Il manuale è realizzato con lo schema a doppia H, con la prima in basso a sinistra. Un rifermento alle sportive classiche. Permette una accelerazione da 0 a 100 km/h in 4 secondi netti. E una velocità massima di 312 km/h.

C’è la doppietta automatica

La funzione AMSHIFT permette la doppietta automatica in scalata, per un uso al limite. Il cambio manuale, una volta esaurita la serie speciale, sarà disponibile come optional sugli altri modelli. Permette, assieme all’adozione dell’impianto frenante carbo-ceramico, una riduzione del peso di 95 kg.

Aston Martin Vantage AMR sarà realizzata in cinque allestimenti. Della serie speciale 141 pezzi saranno nei colori Sabiro Blue, Onyx Black, China Grey e White Stone.

Le specialissime saranno le cinquantanove con livrea speciale Vintage 59, dedicata al trionfo di Aston Martin DBR1 all’edizione 1959 della 24 Ore di Le Mans. Che sarà dotata anche di interni speciali, con pelle Dark Knight e Alcantara.

I prezzi di Vantage AMR

La speciale Aston Martin sarà proposta da fine 2019 in Europa con un prezzo 184.995 euro (in Germania). La versione Vantage 59 da 209.995 euro. Sempre sul mercato teutonico.

Ultima modifica: 2 Maggio 2019

In questo articolo