Alfa Romeo Giulia 2023, la Pantera della Polizia mostra il nuovo look

909 0
909 0

Gli occhi della Pantera. Alcune foto “leaked” di alfaromeo.ita su Instagram potrebbero aver anticipato il nuovo sguardo di Alfa Romeo Giulia 2023 e di conseguenza anche quello di Stelvio.

Il restyling della berlina e del Suv ad alte prestazioni dei Biscione sarebbe quindi già pronto. Operativo sulla vettura della Polizia e tra qualche mese sulle vetture di serie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alfa Romeo FanPage 🇮🇹 (@alfaromeo.ita)


Si tratta dei fari anteriori a tre moduli a led, che riprendono il concetto di Alfa Romeo Tonale, a sua volta ispirato a SZ, RZ, Brera e 159.

La silhouette di Giulia non cambia, ma lo sguardo anteriore e molto probabilmente anche quello posteriore saranno inediti.

Da alfaromeo.ita su Instagram

Non solo fari per Alfa Romeo Giulia 2023

Nuovi gruppi ottici, ma non solo. Giulia e Stelvio, la cui presentazione è attesa per i prossimi mesi, proporranno anche la strumentazione digitale. Anche in questo caso come Tonale.

La strumentazione in digitale a "cannocchiale" di Alfa Romeo Tonale
La strumentazione digitale a “cannocchiale” di Alfa Romeo Tonale

E potrebbero mettere in gamma i 2 litri turbo benzina col sistema mild hybrid 48 V per un aumento di prestazioni ed efficienza.

Manca poco, l’ultima generazione, almeno secondo i programmi, con motore termico di Giulia e Stelvio prima della conversione elettrica, si preannuncia interessante.

Da alfaromeo.ita su Instagram
Da alfaromeo.ita su Instagram

Leggi ora: le novità su Alfa Romeo Brennero

Ultima modifica: 29 luglio 2022

In questo articolo