Alfa Romeo, dal 2022 un modello nuovo ogni anno

2944 0
2944 0

Un nuovo modello ogni anno per Alfa Romeo, dal 2022. Lo ha prospettato Jean-Philippe Imparato, CEO del Biscione, durante l’intervista rilascia a BFMTV.

Oltre alla frase, ormai celebre tra gli appassionati sul web “Non faremo un iPad con un’auto intorno, utilizzeremo meno schermi possibile“, il numero uno di Alfa ha prospettato un cambio di passo.

Il cambio di passo

Prima abbiamo assicurato la redditività del Marchio: è l’unica strada per noi di finanziare il piano prodotto“.  Che prevede. “Un lancio all’anno e per regione. Una vera rivoluzione, assiema al passaggio all’elettrico“.

Jean-Philippe Imparato, CEO di Alfa Romeo
Jean-Philippe Imparato, CEO di Alfa Romeo

In scaletta c’è Tonale per il 2022, la prima elettrica, il Suv di Segmento B, che sarà presentata forse nel 2023 (in commercio nel 2024). Il 2024 potrebbe essere la volta di nuova Giulietta, anche in versione completamente elettrica (come Opel Astra e Peugeot 308, qui la prova di QN Motori).

Alfa Romeo Tonale rinviato al 2022, il CEO Imparato chiede più prestazioni

A seguire la nuova generazione Giulia e Stelvio, che potrebbe avere versioni solamente elettriche.

Non bisogna dimenticare che Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha dichiarato che dal 2027 nei principali mercati dell‘Europa, quindi anche l’Italia, nel Nord America (USA) e in Cina, Alfa presenterà sul solo nuove auto a batterie.

Alfa Romeo Stelvio e Giulia 6C Villa d’Este

Ultima modifica: 24 Settembre 2021