Alcol interlock, come funziona. L’auto si accende con un soffio

2777 0
2777 0

Soffiare per accendere la macchina. È questa la nuova frontiera del contrasto alla guida in stato d’ebrezza. Già utilizzati in diversi paesi europei, i sistemi ‘alcol interlock’ prevedono l’installazione all’interno del veicolo di un etilometro collegato alla centralina di accensione del motore.

Leggi anche: ANIA, il Codice Stradale va aggiornato

In sostanza se il livello dell’alcol presente nell’aria soffiata nell’apparecchio dal conducente supera il limite previsto dalle norme del Codice Stradale, il sistema blocca il motore impedendo l’avviamento il veicolo.

La Commissione Europea si è impegnata a studiare la possibilità di rendere questi dispositivi obbligatori per alcune categorie di guidatori e veicoli. Ma in Italia, attualmente, non esistono né una normativa specifica sull’utilizzo di questi sistemi né sperimentazioni.

Per questo motivo, con l’obiettivo di promuovere la diffusione degli alcol interlock, la Fondazione Ania ha avviato un progetto nel settore dei guidatori professionali.

Alcol interlock, come funziona

Leggi anche: Alcohol Interlock. Sicurezza in auto, ecco i dispositivi blocca motori

I test su 10,4 milioni di km percorsi

Nel corso del 2018 sono stati installati 53 sistemi a bordo di una flotta di bus granturismo – di proprietà dell’azienda di trasporto pubblico Bus Company – che percorrono abitualmente tratte medio lunghe e linee internazionali. Come la Torino-Marsiglia, Torino-Zagabria e la Roma-Parigi.

Nei circa 10,4 milioni di km percorsi dai pullman dotati di questo sistema, gli autisti coinvolti nella sperimentazione non hanno mai superato il tasso alcolemico previsto dal Codice della Strada per i conducenti professionali (0,0 mg/lt).

I risultati raccolti verranno utilizzati dall’Ania per fornire un supporto al legislatore nell’ambito delle disposizioni normative che possano contrastare il fenomeno della guida in stato d’ebbrezza. Con particolare attenzione ai recidivi.

Giulia Prosperetti

Ultima modifica: 7 Febbraio 2020