ZipCharge Go: il caricatore portatile per auto elettriche

1815 0
1815 0

Il mercato delle auto elettrificate porta con sé tutto un mondo di accessori inediti. Come ad esempio lo ZipCharge Go, un dispositivo portatile, dalle dimensioni di un trolley, in grado di ricaricare un’auto elettrica.

Leggi anche: Volkswagen al lavoro sulla ricarica wireless per le auto elettriche

Presentato dalla giovane azienda britannica ZipCharge durante il summit sul clima Cop26 di Glasgow, lo ZipCharge Go ricalca l’idea della tanica di benzina: avere a disposizione un piccolo quantitativo di carburante, in questo caso di elettricità, per non rischiare di rimanere a secco durante i viaggi.

Come già detto, ha le dimensioni di una valigia e pesa circa 20 chili. È facile da trasportare perché monta delle rotelle e una maniglia retrattile.

ZipCharge Go - Il caricatore portatile per auto elettriche 6
ZipCharge Go – Il caricatore portatile per auto elettriche (Foto: ZipCharge)

Secondo l’azienda, lo ZipCharge Go è in grado di fornire fino a 20 miglia di autonomia (circa 30 chilometri) dopo una ricarica che dura circa 30 minuti. Una versione di capacità superiore sarà in grado di garantire fino a 40 miglia di autonomia in più (64 chilometri, più o meno). La “tanica di elettricità” è compatibile con qualsiasi veicolo elettrico o ibrido plug-in accessoriati con prese di tipo 2. Lo stesso dispositivo si può ricaricare tramite la classica presa domestica ed è fornito di un’app specifica con la quale controllare o pianificare da remoto la ricarica.

ZipCharge Go non è ancora stato lanciato sul mercato, ma dovrebbe poter essere disponibile a partire dal 2022. Non si conosce ancora il prezzo di listino.

Ultima modifica: 3 Novembre 2021

In questo articolo