La prima Volvo elettrica al 100% sarà il SUV compatto XC40

4851 0
4851 0

La prima Volvo elettrica al 100% sarà il SUV compatto XC40. Una scelta strategica per la Casa svedese, con il modello sicuramente best seller in Europa. Si tratta di una precisa politica, che crede nella grande diffusione delle auto a batteria. E le mette nel cuore della gamma.

Volvo XC40, foto e dati ufficiali del nuovo SUV compatto

XC40, la prova su strada di QN Motori

Non è un rumor, ma una dichiarazione ufficiale. Rilasciata durante la presentazione della nuova Volvo S60. Durante il O della prima auto del Marchio svedese che sarà prodotta in USA a Charleston, in Carolina del Sud, la scelta è stata comunicata.

Con le parole di Thomas Ingenlath, capo del design Volvo. “Il nostro primo modello elettrico al 100% non sarà una vettura esotica, particolare. Farà parte della nostra gamma standard. Il nostro obiettivo è portare in strada versioni totalmente elettriche delle nostre vettura oggi a motore termico”.

La prima Volvo elettrica al 100% sarà il SUV compatto XC40

Prima Volvo elettrica, XC40 in pole da subito

XC40 è sempre stata la prima candidata alla propulsione elettrica. Volvo aveva annunciato che la full electric d’esordio sarebbe nata sulla piattaforma modulare CMA. Sarà costruita in Cina, mercato leader delle EV. Dotata di batterie modulari di diverse versioni, la più performante delle quali garantire una autonomia di circa 500 chilometri.

Ultima modifica: 22 Giugno 2018