Volkswagen prepara la ammiraglia elettrica concorrente di Tesla Model S

1165 0
1165 0

Una ammiraglia elettrica per Volkswagen entro il 2025. Anche VW, come tanti Costruttori, ha Tesla nel mirino: Model S (qui la prova di QN Motori) dal 2012 ha fatto scuola.

Le grandi berline di rappresentanza hanno ancora fascino. Lo conserveranno nelle versioni elettriche, adatte per dimensioni, potendo ospitare batterie capaci, e livello di prezzo, a soddisfare la potenziale clientela.

ID.Vizzion, il concept di grande berlina elettrica presentato al Salone di Ginevra del 2018. Allora non aveva il volante: il modello di serie l’avrà.

La data dell’arrivo sarebbe stata fissata per il 2025, secondo l’autorevole Automotive News Europe. Il progetto è stato approvato dal consiglio di amministrazione.

Una nuova sfida per il Marchio Volkswagen dopo la tutt’altro che esaltante carriera della Phaeton. Ammiraglia a lungo proposta sul mercato (dal 2002 al 2016) ma con scorso successo.

 

Vollswagen stabilimento fabbrica Wolfsburg
Volkswagen, lo stabilimento di Wolfsburg

Ammiraglia elettrica di VW: piattaforma diversa da Audi e Porsche

La grande berlina di rappresentanza sarà prodotta proprio a Wolfsburg nella fabbrica del quartier generale. La piattaforma sarà la MEB, quella “universale” per le elettriche del Gruppo.

Meno raffinata ma decisamente più economica rispetto alla architettura PPE che utilizzeranno le ammiraglia di Audi, Bentley e Porsche. Volkswagen piazzerà la sua ammiraglia sul mercato europeo, cinese e americano. Lo stile dovrebbe essere quello del concept ID.Vizzion, che vedete in queste foto.

 

Ultima modifica: 23 dicembre 2020

In questo articolo