Triumph TE-1: prende forma la prima moto elettrica del marchio inglese

270 0
270 0

Dopo due anni di ricerche e progetti, Triumph ha finalmente svelato i primi schizzi del suo prototipo di moto elettrica. Parliamo della Triumph TE-1, prima due ruote elettrica dell’azienda inglese, frutto della collaborazione fra Triumph e Williams Advanced Engineering.

Come già accennato, siamo ancora nella fase rendering: non abbiamo prototipi fisici, ma alcuni dati tecnici sono già a disposizione e risultano molto interessanti. La Triumph TE-1 è infatti progettata per ospitare un motore elettrico di soli 10 chili, ma in grado di erogare fino a 130 kW di potenza, ossia circa 160 cavalli. La batteria è da 15 kWh e dovrebbe poter garantire intorno ai 200 chilometri di autonomia (ma questo dato è solo una supposizione).

Leggi anche: Missile Biaggi, 400 all’ora sulla moto elettrica

A livello estetico la Triumph TE-1 si presenta estremamente rispettosa della tradizione stilistica del marchio, con un design che richiama la Triumph Speed Triple, ma con linee più nette e un aspetto più leggero.

Non è chiaro se la Triumph TE-1 sia o meno vicina al modello di produzione, come del resto non sappiamo quando arriveranno sul mercato le prime moto elettriche Triumph. L’azienda ha comunque specificato che questo prototipo è la punta dell’iceberg di un più ampio progetto, che porterà allo sviluppo di una piattaforma modulare per le future motociclette a zero emissioni di Triumph.

Il primo esemplare fisico della moto concept Triumph TE-1 dovrebbe arrivare entro la fine del 2021.

Ultima modifica: 24 marzo 2021

In questo articolo