Tecno MC R200, ecco la supercar a bio-etanolo da 450 cavalli

3846 0
3846 0

Tecno MC R200, ecco la supercar a bio-etanolo. Montecarlo Engineering e il Gruppo Hoffmann hanno presentato la vettura a Monaco Yacht Show 2017.

Tecno MC R200

Si distingue per la sua linea decisa, con stilemi e particolari che richiamano alcuni modelli del passato. La Tecno MC R200 rappresenta il nuovo passo evolutivo del primo modello Hoffmann & Novague realizzato su meccanica Audi R8. Con motore V8 ora in grado di erogare 450 CV grazie alla nuova mappatura della centralina elettronica, per una velocità massima di oltre 305 km/h.

Questa GT è costruita in alluminio con diversi componenti in carbonio e si presenta rinnovata negli interni e nel look. La tonalità della carrozzeria è azzurra: il colore del mare, sfondo del Monaco Yacht Show e contraddistingue le automobili che impiegano energie alternative.

Infatti la Tecno MC R200 è alimentata a bioetanolo E85 (ma può utilizzare anche benzina) grazie alla configurazione messa a punto dell’ingegnere finlandese Sami Vatanen. Già artefice della TECNO MC GT W12 da competizione a GPL.

Fedele al suo stile neo-retrò, diversi dettagli la caratterizzano come una vettura “contemporary-classic”. Il muso piatto, i fari anteriori rotondi, la presa d’aria NACA dietro le portiere, le tre feritoie sulla parte posteriore delle fiancate. Inoltre è dotata di cambio manuale, soluzione preferita dai piloti del passato, che volevano “sentire” la propria macchina.

In arrivo una versione da 600 cavalli

Della R200 saranno realizzati in totale solo cinque esemplari. Tre dei quali sono già stati completati. Il prezzo di listino è superiore ai 255.000 euro e varia in funzione dei contenuti. Questo progetto  è destinato ad avere prossimamente un’ulteriore versione “allégée”. Ovvero alleggerita e ancora più performante. Dotata di compressore volumetrico per portare la potenza massima a 600 CV e raggiungere una velocità di punta di 330 km/h. Si tratta della Tecno MC R200 “Special Edition Nanni Galli”.

Tecno MC R200

Ultima modifica: 28 Settembre 2017

In questo articolo