SF Motors presenta i suoi primi due SUV elettrici

2632 0
2632 0

Mentre il mondo dell’automobile ha tutti i riflettori puntati su New York, la startup cinese con sede negli Stati Uniti SF Motors ha presentato in California i suoi primi due modelli di SUV elettrici destinati a concorrere nel prossimo futuro nel mercato a zero emissioni. Si chiamano SF5 e SF7.

IN ARRIVO NEL 2019

La prima vettura a debuttare sulle strade sarà il SUV di medie dimensioni SF5, il quale potrà essere preordinato a partire dalla fine di quest’anno, con consegne dal 2019. L’SF7, anche lui uno Sport Utility Vehicle ma dalle dimensioni più generose, lo seguirà nei mesi successivi. I due esemplari saranno assemblati sulla medesima piattaforma e saranno accessoriati con batterie e propulsori elettrici prodotti direttamente da SF Motors.

POTENZA DA SPORTIVE

Tra l’altro, le due auto potranno essere dotate di più di un motore elettrico, fino a quattro. In questa configurazione l’azienda promette una potenza complessiva di oltre 1000 cavalli, con prestazioni evidentemente ipersportive. L’autonomia prevista si attesta intorno alle 300 miglia, cioè circa 482 chilometri: un dato che appare concorrenziale con quello delle principali aziende già in attività nella produzione di auto elettriche.

Data la vocazione futuristica di SF Motors, la SF5 e la SF7 avranno un pacchetto tecnologico fra i più aggiornati, con quello che l’azienda chiama “Protective Autonomy”, un sistema avanzato di assistenza alla guida su cui ancora non ci sono dettagli più precisi.

Ultima modifica: 30 Marzo 2018