Renault ElectriCity: il nuovo grande polo di produzione per auto elettriche

104 0
104 0

Renault fa un ulteriore grande passo lungo il sentiero della transizione elettrica. La casa francese ha infatti annunciato l’intenzione di riconvertire entro il 2025 tre suoi stabilimenti nel nord della Francia in un unico polo di produzione per veicoli elettrici, in grado di sfornare fino a 400mila unità all’anno: si chiamerà ElectriCity, stesso nome della società creata ad hoc per gestire le operazioni. Nelle intenzioni, sarà il più grande sito di produzione per veicoli elettrici di tutta Europa.

Leggi anche: Renault Mégane E-Tech Electric, in arrivo al crossover a batterie

Le città coinvolte saranno Douai, Maubeuge e Ruitz, tre località della regione dell’Alta Francia molto vicine fra loro, già sede di altrettanti storici siti di produzione Renault, dove sono già impiegate complessivamente circa 5mila persone.

Nell’ambito di questo nuovo progetto industriale, il Gruppo Renault prevede di creare 700 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato fra il 2022 e la fine del 2024, con 350 nuove assunzioni presso il sito di Maubeuge e altre 350 distribuite fra Douai e Ruitz.

Ultima modifica: 9 giugno 2021