Polestar 1: aperti gli ordini online per la nuova coupé ibrida

404 0
404 0

Polestar, il nuovo marchio a zero emissioni di Volvo (e quindi della cinese Geely), è pronta per iniziare la produzione della bella coupé ibrida Polestar 1. La catena di montaggio, nell’impianto di Chengdu, si attiverà entro la fine del 2021, ma nel frattempo l’azienda ha dato il via ai preordini.

Chi è interessato alla Polestar 1 può dunque accedere al sito ufficiale dell’azienda e ordinare il proprio esemplare. Non è però ancora indicato quale sia il prezzo (dovrebbe girare attorno ai 155 mila euro) e se occorra un deposito cauzionale.

La Polestar 1, lo ricordiamo, è una coupé ibrida plug-in d’alta gamma. È dotata di due motori elettrici montati sull’asse posteriore, supportati da un motore benzina da 2,0 litri sovralimentato posto nella parte anteriore. La potenza complessiva è di 609 cavalli con una coppia di ben 1.000 Nm: numeri da scattista.

Il corpo è in fibra di carbonio, il che la rende estremamente leggera, con vantaggi sui consumi. Monta freni Akebono a sei pistoncini e ammortizzatori Öhlins Dual Flow Valve regolabili: una dotazione da auto da corsa.

La batteria che alimenta i motori elettrici è da 34 kWh e l’autonomia in sola modalità elettrica è di 124 chilometri. Un dato non eccezionale, ma fra i migliori nella categoria ibrido plug-in e comunque validissimo per un utilizzo urbano.

Ultima modifica: 12 febbraio 2021

In questo articolo