Nuova Citroen C3 GPL, prezzo a partire da 15.750 euro

5155 0
5155 0

Nuova Citroen C3 GPL, arriva la versione bifuel della utilitaria francese.

Il mercato dell’alimentazione GPL in Italia vale il 10% del segmento B a cui appartiene il modello. Nuova C3 GPL deriva direttamente dalla versione benzina PureTech 82. Ovvero quella spinta dal 3 cilindri d 1.2 litri, che eroga 82 cavalli e 118 Nm di coppia a 2750 giri. Da cui differisce meccanicamente principalmente per l’adozione della testata motore progettata ad hoc e di sedi valvole rinforzate. E, ovviamente, per la presenza del bocchettone di rifornimento a fianco di quello della benzina.

La trasformazione GPL è effettuata direttamente in fabbrica. Con tecnologia Landi Renzo. L’impianto e la strumentazione sono completamente integrati nella vettura. All’avvio del motore, questa versione di Nuova C3 è in modalità benzina.

Un LED verde lampeggia fino a quando sono raggiunte le corrette condizioni di commutazione e solo allora l’alimentazione passa automaticamente a quella GPL, con un’emissione di CO2 ridotta a 101 g/km. Quando le condizioni ottimali non sussistessero più (ad esempio, per lo svuotamento del serbatoio di 33,6 litri), l’alimentazione ritorna, sempre automaticamente, a quella a benzina.

Come per le versioni ad alimentazione tradizionale, il computer di bordo segnala consumo medio ed autonomia anche nell’utilizzo GPL.

Nuova Citroen C3 GPL – Prezzo

La PureTech 82 GPL è offerta nell’allestimento Feel a 15.750 euro e nell’allestimento top di gamma Shine a 17.000 euro. Costa 1.500 euro in più delle versioni a benzina.

Ultima modifica: 22 Marzo 2017

In questo articolo