Moonbikes: le bici elettriche da neve, cingolate e a zero emissioni

784 0
784 0

La startup francese Moonbikes sta proponendo un nuovo tipo di veicolo dedicato alle piste innevate. Si tratta di una sorta di ibrido tra una bici e una motoslitta, a propulsione totalmente elettrica. L’azienda l’ha battezzata Snowbike e, dopo un discreto successo europeo, è pronta per debuttare nel mercato americano.

Moonbikes Snowbike - La bici elettrica da neve 1
Moonbikes Snowbike – La bici elettrica da neve (Foto: Moonbikes)

“L’ambiente è al centro della missione di Moonbikes”, dice Nicolas Muron, fondatore e CEO della startup francese, il quale continua dicendo che “La nostra tecnologia brevettata è stata sviluppata in risposta alle sfide del trasporto rispettoso dell’ambiente. Moonbikes offre anche un’esperienza di guida unica per gli appassionati di montagna, per diversificare le loro opzioni turistiche. Con la manovrabilità di una bicicletta e la potenza di una moto, i veicoli Moonbikes hanno l’unico disturbo di lascaire le tracce sulle neve”.

La Snowbike è dotata di un cingolo sulla ruota posteriore. Davanti, invece, al posto della ruota vi è un piccolo snowboard. Il suo sistema di propulsione permette di raggiungere la velocità massima di circa 40 km/h e può operare fino a temperatura di -25 gradi centigradi. La bici da neve elettrica è offerta in due varianti di batteria. Una è la Moonbikes Snowbike standard, con una batteria da 2,5 kWh, che promette 1 ora di autonomia in modalità Sport e 1 ora e 30 minuti in modalità Eco. C’è anche la variante a doppia batteria da 5 kWh complessivi, con un raddoppio delle cifre sull’autonomia. La ricarica può essere effettuata collegando un cavo direttamente alla Snowbike oppure rimuovendo la batteria per ricaricarla in casa. Ci vogliono circa 5 ore e 45 minuti per una ricarica completa (3 ore con un caricabatterie rapido, disponibile come optional).

Moonbikes ha affermato di essere riuscita a raccogliere circa 650mila dollari (574mila euro) di finanziamenti nel 2020. In breve la società è riuscita a stringere una collaborazione con Michelin e Bosch per realizzare i due primi lotti di Snowbike in Francia. Nel corso del 2021 dodici stazioni sciistiche europee hanno adottato la bici elettrica da neve di Moonbikes. La startup ha così raccolto ancora altri 5 milioni di dollari di finanziamenti: soldi che sono ora destinati all’ampliamento delle attività di Moonbikes, con un particolare occhio al mercato statunitense. Non a caso la società ha già aperto un ufficio a Boulder, in Colorado, città nota per la nutrita offerta di attività ricreative invernali.

Al momento Moonbikes è impegnata nella produzione di 400 esemplari della Snowbike per i mercati europeo e americano. L’obiettivo è di arrivare a 1.500 pezzi prodotti nel corso del 2022.

Ultima modifica: 26 dicembre 2021

In questo articolo