La FIA annuncia un nuovo campionato GT elettrico

285 0
285 0

La FIA ha da poco annunciato la creazione di una nuova categoria da corsa, un campionato pensato per automobili GT elettriche. I veicoli si daranno battaglia sui circuiti di tutto il mondo e saranno esteticamente molto simili all’attuale generazione di auto GT3.

La FIA ha già fornito alcuni dettagli sulle regole d’ingaggio. Le auto elettriche dovranno avere un peso compreso fra i 1.490 e i 1.530 chili e la potenza non dovrà superare i 430 kW (584 cavalli) e sarà possibile adottare trazioni a due o a quattro ruote motrici. Anche il numero di motori installabili è a discrezione del costruttore: da due a quattro motori elettrici.

La FIA annuncia un nuovo campionato GT elettrico 2
La FIA annuncia un nuovo campionato GT elettrico (Foto: FIA)

FIA ha anche imposto uno standard preciso per le batterie. Le auto concorrenti potranno sistemare le batterie nel modo più opportuno, ma queste dovranno comunque essere realizzate utilizzando celle agli ioni di litio di produzione Saft, azienda sussidiaria di Total. Si tratta di celle in grado di supportare la ricarica rapida a 700 kW, il che significa poter ricaricare fino al 60% della capacità in pochi minuti durante il pit stop.

Come sta succedendo con la Formula E o il campionato dedicato ai SUV elettrici Extreme E, anche questa nuova iniziativa di motorsport a zero emissioni ha fra i vari scopi quello di fare da banco di prova per le tecnologie di propulsione elettrificata.

Lo spiega bene Jean Todt, presidente FIA: “La visione della FIA è quella di rendere il motorsport un laboratorio per la mobilità sostenibile. L’annuncio di questa nuova categoria di auto GT a propulsione elettrica è una pietra miliare fondamentale per raggiungere tale obiettivo, in quanto aprirà la strada a nuove tecnologie per batterie e per la ricarica rapida”.

Ultima modifica: 22 aprile 2021

In questo articolo