La maggior parte degli italiani non sa che ci sono pneumatici specifici per auto elettriche

869 0
869 0

Una nuova indagine condotta da Apollo Tyres ha evidenziato che il 54% degli automobilisti italiani non è a conoscenza della possibilità di acquistare pneumatici appositamente sviluppati per i veicoli elettrici (EV). L’azienda ha intervistato 1.000 automobilisti per stabilire il grado di conoscenza degli pneumatici per veicoli elettrici e alcuni aspetti legati al loro utilizzo. 

Sono i conducenti di veicoli non elettrici a conoscere di meno questi pneumatici. Il 57% dei proprietari di auto a benzina e diesel ha dichiarato di non essere a conoscenza dell’esistenza di pneumatici specifici per EV; un dato che si attesta al 36% per i proprietari di veicoli elettrici a batteria e ibridi. 

Il sondaggio ha rilevato che sono soprattutto i giovani ad essere al corrente dell’esistenza di pneumatici dedicati ai veicoli elettrici, si tratta del 58% di soggetti di età compresa tra i 18 e i 24 anni, mentre solo il 25% degli intervistati di età pari o superiore ai 65 anni li conosce.

Nonostante la scarsa conoscenza degli pneumatici per EV, una volta informati sulla loro esistenza, una maggioranza significativa (76%) degli automobilisti intervistati da Apollo Tyres sostiene che tali pneumatici dovrebbero essere montati di serie su tutti i veicoli elettrici. Inoltre, oltre la metà (55%) di chi guida un veicolo con motore termico afferma che quando passerà a un veicolo elettrico, gradirebbe che lo stesso fosse dotato di pneumatici appositamente sviluppati, anche se il costo dovesse risultare maggiore. 

I vantaggi degli pneumatici per veicoli elettrici

Gli pneumatici per veicoli elettrici sono concepiti per soddisfare le principali caratteristiche di questi veicoli e le esigenze e aspettative di coloro che li guidano. Ad esempio, generalmente i veicoli elettrici pesano di più, generano una coppia più elevata da fermi e offrono una maggiore accelerazione in rettilineo: aspetti che mettono a dura prova gli pneumatici. I veicoli a emissioni zero sono silenziosi rispetto a quelli tradizionali, quindi le altre fonti di rumore, compresi gli pneumatici, vengono percepite in misura maggiore dagli occupanti del veicolo. Inoltre, i proprietari di EV apprezzano tutto ciò che è in grado di aumentare l’autonomia di guida tra una ricarica e l’altra: da questo punto di vista, la resistenza al rotolamento diventa pertanto un requisito ancora più importante.

Sebbene l’attuale gamma di pneumatici per auto di Vredestein, marchio di Apollo Tyres, sia adatta anche per i veicoli elettrici, l’azienda, entro la fine del 2022, lancerà un nuovo pneumatico Vredestein all-season specificatamente pensato per soddisfare le esigenze degli EV. Per la ricerca e lo sviluppo di questo nuovo pneumatico, Apollo Tyres sta attualmente lavorando a stretto contatto con le principali case automobilistiche. Prima del lancio, il nuovo pneumatico Vredestein per veicoli elettrici verrà testato tramite simulazione computerizzata e presso centri di prova dedicati, in situazioni climatiche diverse, calde e fredde, in tutto il mondo. 

Le parole di Yves Pouliquen, Head of Sales e Marketing di Apollo Tyres

Gli pneumatici specifici per i veicoli elettrici possono offrire nuovi potenziali vantaggi: dal nostro sondaggio si evince che, una volta informati dell’esistenza di pneumatici per EV, gli automobilisti ne apprezzano rapidamente i benefici. Mentre ci avviamo verso un futuro che sarà dominato da veicoli a zero emissioni, è evidente che dobbiamo supportare gli automobilisti a comprendere le prerogative dei diversi tipi di pneumatici, in modo che possano sfruttarne appieno le peculiarità“. 

Fin dalla sua nascita all’inizio degli anni ’90, il marchio di pneumatici premium Vredestein si è contraddistinto per essere all’avanguardia nel mercato all-season. Apollo Tyres continua ad attingere dalla sua esperienza negli pneumatici invernali ed estivi per realizzare prodotti pluripremiati per tutte le stagioni, in grado di offrire prestazioni premium in qualsiasi condizione climatica. Le competenze in questo settore vengono ora impiegate per raggiungere nuovi livelli di innovazione nel segmento degli pneumatici per i veicoli elettrici.

Ultima modifica: 5 Settembre 2022