Hyundai Kona, a Ginevra la versione 100% elettrica del Suv

8451 0
8451 0

Hyundai dovrebbe presentare al Salone di Ginevra del 2018 la versione 100% elettrica del Suv Kona. La Casa coreana ha già le idee molto chiare. Qualche mese fa i vertici Hyundai avevano già parlato dell’elettrificazione del Suv compatto. L’obiettivo è un’autonomia nell’ordine dei 390 km.

Il powertrain sarà differente rispetto a quello della tanto ammirata Ioniq EV. Il pacchetto di batterie sarà infatti più grande. La versione elettrica si andrà ad affiancare alle tradizionali già esistenti. Il 1.0 T-GDI da 120 cavalli abbinato a un cambio manuale a sei marce di serie, e il più potente 1.6 T-GDI da 177 cavalli in combinazione al cambio automatico doppia frizione 7DCT sviluppato da Hyundai. Il prossimo anno è atteso comunque il debutto del diesel 1.6 di nuova generazione. La trazione integrale è per il momento disponibile come optional.

L’arrivo del Kona elettrico si inserisce nella strategia aziendale. La Casa giapponese ha infatti l’obiettivo  di lanciare 15 modelli elettrificati entro il 2020. Le versioni vanno dall’ibrido all’ibrido plug-in, dall’elettrico puro alle fuel-cell. Al mercato europeo saranno destinati 10 di questi 15 nuovi modelli. Fra le versioni in arrivo, un Suv fuel-cell con autonomia attorno agli 800 km. Hyundai lancerà anche una piattaforma completamente dedicata alle vetture elettriche.

Ultima modifica: 13 Ottobre 2017