Honda Clarity Fuel Cell a idrogeno, autonomia di 650 km | VIDEO

3557 0
3557 0

Honda Clarity Fuel Cell a idrogeno, 650 km di autonomia e forme più ortodosse. Per la nuova Clarity Fuel Cell, Honda si è posta l’obiettivo di eliminare i compromessi in termini di design tipici dei veicoli a energie alternative. L’obiettivo di Honda è stato di creare una vettura a celle a combustibile perfettamente compatibile con l’uso quotidiano e i viaggi a lunga distanza degli altri modelli berlina.

A questo scopo, il modulo a celle a combustibile alloggiato nel tunnel centrale sul modello di generazione precedente è stato considerevolmente ridimensionato. Ciò ne ha consentito lo spostamento sotto il cofano, con un conseguente miglioramento in termini di efficienza del layout e di spaziosità dell’abitacolo. La riduzione dei requisiti di allestimento nell’area sottostante il pavimento si traduce in una berlina in grado di accogliere comodamente cinque occupanti: un primato mondiale.

La nuova Honda Clarity Fuel Cell sfoggia un design aerodinamico avanzato che, grazie alle specifiche caratteristiche, contribuisce a gestire il flusso di aria intorno alla vettura. Queste innovazioni si integrano al telaio leggero e ad alta resistenza, realizzato con una elevata percentuale di acciaio ad alta resistenza di tipo Lambda.

Acciaio, alluminio e compositi ad altissima resistenza alla trazione vengono utilizzati sul 55% del telaio e dei componenti della carrozzeria, una quota significativamente più elevata rispetto alle tradizionali proporzioni intorno al 29% presenti nelle altre berline Honda. Il risultato è un monoscocca più leggero di circa il 15% rispetto all’equivalente di un veicolo a benzina, con un conseguente miglioramento dell’efficienza rispetto alla concorrenza.

Il tema dell’ “salotto avanzato e moderno” riguardante l’abitacolo riflette l’evoluzione della tecnologia avanzata e offre livelli di comfort superiori.
La nuova Honda Clarity Fuel Cell è la vettura a celle a combustibile più avanzata al mondo in grado di offrire un’autonomia di guida massima ai vertici della categoria dei veicoli a energia pulita: all’incirca 650 km (403 miglia) in condizioni NEDC, sulla base dei test condotti internamente da Honda.

Honda Clarity Fuel Cell, il rifornimento

Il moderno modulo a celle a combustibile occupa meno spazio rispetto al suo predecessore – FCX Clarity – pur generando una potenza maggiore (103 kW in Clarity Fuel Cell rispetto ai 100 kW in FCX). L’innovativo ridimensionamento delle singole celle all’interno del modulo ha consentito di alloggiare l’intera unità sopra il blocco motore, la scatola degli ingranaggi e l’unità di controllo della potenza.

La nuova Clarity Fuel Cell è la prima auto di serie equipaggiata con il turbocompressore a due stadi azionato elettricamente. Il turbocompressore contribuisce a ridimensionare ulteriormente il propulsore. Consentendo l’uso di un modulo a celle a combustibile più piccolo, massimizzando la pressione nel tratto di aspirazione. La centralina di controllo delle celle a combustibile di nuova progettazione eroga 500 V al motore di comando. Consentendogli di produrre il 30% di potenza in più rispetto al modello precedente.

L’arrivo della nuova Honda Clarity Fuel Cell in Europa è parte integrante del “Futuro elettrico” della Casa – annunciato in occasione del Salone di Ginevra 2017 – che si prefigge di ottenere entro il 2025 due terzi delle vendite di auto con modelli a propulsione elettrica. Clarity Fuel Cell sottolinea lo strenuo impegno di Honda volto a supportare la diffusione delle vetture  a celle a combustibile e la creazione di un’efficiente infrastruttura per il rifornimento di #idrogeno in tutto il continente.

Honda presenterà una flotta dedicata di Clarity Fuel Cell nel corso di vari progetti dimostrativi di respiro europeo in programma fino al 2022 in cui darà prova della sua avanzata leadership nella progettazione di celle a combustibile oltre alle incredibili prestazioni dei veicoli dotati di questa tecnologia.
La produzione iniziale di Clarity Fuel Cell sarà avviata presso lo stabilimento giapponese specializzato di Tochigi, il quale è destinato a espandersi con l’aumento della domanda. In Europa, Clarity Fuel Cell è testata in numero limitato nel Regno Unito e in Danimarca attraverso il progetto sperimentale – denominato HyFIVE.

Honda Clarity Fuel Cell – scheda tecnica

Carrozzeria e telaio
Berlina a cinque porte e cinque posti con carrozzeria a costruzione unitaria. Propulsore a celle a combustibile alimentate a #idrogeno compatto ed efficiente che guida le ruote anteriori.
Propulsore

Clarity Fuel Cell, propulsore a #idrogeno compatto
Tipo Celle a combustibile a elettrolita polimerico (PEFC) con motore sincrono in corrente alternata
Potenza motore 130 kW (174 CV) a 4.501-9.028 giri/min. (max. 13.000 giri/min.)
Coppia del motore 300 Nm a 0-3.500 giri/min.
Numero di celle nel modulo 358 celle
Potenza in uscita delle celle a combustibile 103 kW
Batteria di guida Ioni di litio

Cambio

Tipo Rapporto fisso a velocità singola con tecnologia Shift-by-Wire

Sospensioni e ammortizzatori

Anteriore MacPherson Strut
Posteriore Multi-Link

Freni

Anteriore Idraulici, a disco forato
Posteriore Idraulici, a disco solido

Cerchi e pneumatici

Dimensioni dei cerchi Pneumatici anteriori Pneumatici posteriori
x 18-pollici 235/45 R18 94W 235/45 R18 94W

Sterzo

Tipo Elettrico a pignone e cremagliera (EPS)
Giri sterzo
(da fine corsa a fine corsa)
2,41
Raggio di sterzata 11,7 metri

Dimensioni (mm)

Esterno (mm)
Lunghezza totale 4.915
Larghezza totale 1.875
Larghezza totale (inclusi gli specchietti retrovisori laterali) 2.135
Altezza totale 1.480
Passo 2.750
Assale (anteriore) 1.580
Assale (posteriore) 1.585

  Capacità (litri)

Clarity Fuel Cell
Bagagli (metodo VDA; sedili sollevati, finestrino) 11,8 cu ft
Capacità del serbatoio 141 litri (un serbatoio da 24 litri e un altro da 117)
Approssimativamente 5 kg di #idrogeno, sulla base dei test condotti internamente da Honda
Pressione del serbatoio del carburante 70 MPa

  Prestazioni e consumo di carburante

Clarity Fuel Cell
Velocità massima (km/h) 165km/h
0-100 km/h (secondi) 9.0 sec. (test condotti internamente da Honda)
Autonomia di guida massima (km) Approssimativamente 650km (403 miglia) in condizioni NEDC, sulla base dei test condotti internamente da Honda

Ultima modifica: 22 Maggio 2017

In questo articolo