Fiat Chrysler: cambio di rotta sul green, al CES una 100% elettrica

1818 0
1818 0

A gennaio in occasione del Consumer Electronic Show di Las Vegas potrebbe far capolino una nuova auto a propulsione integralmente elettrica realizzata dal gruppo con a capo Sergio Marchionne

Le indiscrezioni giungono da Bloomberg ma sembrano avere radici solide e svelano alcuni dei prossimi piani del gruppo Fiat Chrysler. L’appuntamento è abbastanza inconsueto per un produttore di auto e si tratta per la precisione del prossimo CES di Las Vegas, in programma nei primi giorni del mese di gennaio. Una vetrina decisamente particolare, considerato anche che solo pochi giorni dopo aprirà i battenti il North American International Auto Show.

Un palcoscenico che tuttavia lascia prevedere come le novità saranno in qualche modo legate all’ambito della tecnologia. Il colosso internazionale dell’automobile potrebbe infatti annunciare un nuovo modello della gamma Pacifica, o un mini van completamente nuovo ma basato sullo stesso pianale dell’attuale Chrysler Pacifica ibrida, spinto da un propulsore ad alimentazione completamente elettrica.

Ultimamente il gruppo FCA e l’AD Sergio Marchionne hanno gradualmente cambiato l’approccio della società verso la mobilità elettrica. Dapprima considerata una perdita e una scocciatura, col passare dei mesi (e col crescere dell’attenzione al settore da parte della concorrenza) ci sono poi state timide aperture, fino ad arrivare alla prima vettura PHEV.

D’altro canto il mercato dell’elettrico è in crescita e la perdita di ulteriore terreno nei confronti della concorrenza potrebbe risultare letale per un gruppo importante come FCA. Sullo sfondo non possiamo poi non ricordare le indiscrezioni sul possibile arrivo di una nuova Maserati su base Alfieri, anch’essa probabilmente spinta per la prima volta da un motore elettrico.

Ultima modifica: 30 Gennaio 2017