Elextra, la supercar elettrica svizzera quasi pronta a sfidare Tesla

4466 0
4466 0

Arriva dalla Svizzera un affascinante modello di supercar elettrica pronta forse a sfidare Tesla. Si chiama Elextra ed è realizzata da Classic Factory, azienda fondata nel 2009 dal designer Robert Palm. I primi modelli dovrebbero vedere la luce nel 2019.

COS’HA DI SPECIALE?
Innanzitutto il design: si presenta con uno stile molto elegante e allo stesso tempo decisamente sportivo, che ricorda un’estetica all’italiana, vicina, per esempio, ai modelli Lamborghini. Il materiale predominante è la fibra di carbonio, scelta per tenere al minimo i pesi. Anche i dati tecnici e le prestazioni dichiarate catturano la nostra attenzione.

ANTI TESLA?
Due motori elettrici le forniranno fino a 680 cavalli di potenza, per una velocità massima di 250 km/h. Sarà in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,3 secondi e gli ingegneri promettono un’autonomia di circa 600 chilometri a una velocità costante di 100 km/h. Numeri molto vicini a quelli della Tesla Model S P100D, attualmente punto di riferimento principale per chi intende sviluppare auto elettriche ad alte prestazioni, come per esempio Faraday Future con la sua FF91.

Leggi anche: Tesla Model S P100D è la più veloce in accelerazione

Elextra verrà prodotta a Stoccarda, in Germania. Non si conosce ancora il prezzo e nemmeno i tempi di produzione precisi, ma sappiamo che ne verranno realizzati circa un centinaio di modelli: c’è da aspettarsi dunque un listino esclusivo, qualcuno parla di cifre fra i 400 e i 500mila euro.

Ultima modifica: 17 Maggio 2017

In questo articolo