Coronavirus, informazioni e aggiornamenti per i distributori di metano

4913 0
4913 0

Distributori e metano e Coronavirus, ecco tutti gli aggiornamenti e le informazioni dall’autorevole Federmetano. Vi proponiamo l’articolo relativo, che comprende anche news su revisioni e pagamento bolli.

Dpcm 1 aprile 2020: proroga disposizioni sino al 13 aprile 2020. I distributori di carburanti possono restare aperti.

In seguito alla pubblicazione del Dpcm del 1 aprile  2020, pubblicato sulla GU Serie Generale n. 88 del 2 aprile  2020, sono state prorogate le disposizioni indicate nei precedenti DPCM inerenti le misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

L’efficacia delle disposizioni normative, tra cui il Dpcm 11 marzo 2020 che individua anche il commercio al dettaglio di carburante per autotrazione come attività commerciale indispensabile (ne abbiamo parlato qui), è stata protratta fino al 13 aprile 2020. Il Dpcm è applicabile dal 4 aprile 2020.

Golf 1.5 TGI 130 cv a metano, la disposizione dell’impianto e delle bombole

Regione Lazio. Emergenza Covid-19: sospensione tributi – bollo auto e addizionale regionale benzina.

Con DGR n.126 del 31/03/2020 la Giunta Regionale del Lazio ha approvato nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica Covid-19 per quanto riguarda quei tributi propri regionali in cui la Regione ha maggiore autonomia di intervento. La delibera consente la sospensione i termini di versamento, relativi all’anno tributario 2020, della tassa automobilistica, dell’imposta regionale sulle emissioni sonore degli aeromobili civili (IRESA) e l’imposta regionale sulla benzina per autotrazione (IRBA). In particolare, la sospensione dei termini di versamento della tassa automobilistica riguarda il periodo compreso tra il 3 marzo 2020 e il 31 maggio 2020. La sospensione dell’IRESA e dell’IRBA è relativa ai mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

I versamenti dovuti potranno essere effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, entro il 30 giugno prossimo. La sospensione dei termini non impedisce, in ogni caso, che il versamento ordinario venga fatto entro la scadenza già fissata. In tutti i casi, la sospensione non riguarda le scadenze per ravvedimento, per i termini scaduti prima del 3 Marzo 2020 (per la tassa auto) e prima del mese di marzo 2020 (per IRBA e IRESA).

Mappa delle officine per installare gli impianti metano auto
Mappa delle officine per installare gli impianti metano auto

Regione Lombardia. Emergenza coronavirus: sospensione pagamento bollo auto.

La delibera regionale n. 2965 del 23 marzo 2020 prevede, per i soggetti che hanno domicilio fiscale, sede legale o sede operativa in Lombardia, la sospensione della riscossione della tassa auto in domiciliazione bancaria. I bolli in scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio saranno addebitati, sull’IBAN indicato sul mandato, il 30 giugno 2020. La riduzione del 15% sarà comunque garantita.

Resta comunque aperta la possibilità di pagamento per tutti quei contribuenti che volessero assolvere all’obbligo tributario alle scadenze previste.

DM 25 MARZO 2020: i distributori di carburanti possono restare aperti.

In seguito alla pubblicazione del DM del Ministero dello Sviluppo Economico del 25 marzo 2020, pubblicato sulla GU Serie Generale n. 80 del 26 marzo 2020, con il quale è stato aggiornato l’elenco dei codici ATECO (Allegato 1) delle attività produttive ritenute essenziali riportate nell’allegato 1 del DPCM 22 marzo 2020, siamo a ribadire che i distributori di carburanti per autotrazione (compresi GPL e metano) possono restare aperti.

In sintesi l’elenco dei codici Ateco dell’Allegato 1 del DM MiSE 25 marzo 2020 sostituisce quello pubblicato con DPCM 22 marzo ma nulla cambia per i distributori di carburanti in quanto le attività permesse dal DM MiSE 25 marzo 2020 si vanno a sommare alle attività citate nell’Allegato 1 del Dpcm del 11 marzo 2020, di cui al nostro articolo pubblicato il 13 marzo 2020.

Il passaggio chiarificatore lo si può leggere nell’ART. 1, comma 1, lettera a), del Dpcm 22 marzo 2020:
“[…] Resta fermo, per le attività commerciali, quanto disposto dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020 e dall’ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 […]”

Volkswagen a metano, Polo e Golf TGI: consumi imbattibili e brio
Golf 7 TGI a metano.

Proroga della revisione bombole metano.

L’articolo completo è qui.

Provvedimenti Regionali per il Covid-19:

Alleghiamo i siti di riferimento regionali con i provvedimenti per la gestione dell’emergenza coronavirus. Sono scaricabili da qui.

DA ANAS:

ANAS informa che in questo periodo di emergenza sanitaria tutte le eventuali richieste, istanze o pratiche per accessi, licenze, concessioni e pubblicità, inerenti gli Impianti Distributori Carburanti ubicati lungo la viabilità stradale di competenza Anas S.p.A. possono essere inviate tramite PEC.
La casella PEC Anas in ricezione può ricevere al max 100Mb di allegati.
Tutti gli indirizzi PEC della Direzione Generale e delle Strutture Territoriali Anas sono reperibili al link.
La rete stradale Anas invece, è consultabile qui.

Covid-19: SFBM sospende le attività di collaudo bombole.

L’articolo completo è qui.

Seat Arona TGI Metano

Dpcm 22 marzo 2020: i distributori di carburanti possono restare aperti.

In seguito alla pubblicazione del Dpcm 22 marzo 2020, siamo a confermare che i distributori di carburanti per autotrazione (compresi GPL e metano) possono restare aperti.
I codici Ateco dell’Allegato 1 del Dpcm 22 marzo 2020 si vanno a sommare alle attività citate nell’Allegato 1 del Dpcm del 11 marzo 2020, di cui al nostro articolo pubblicato il 13 marzo 2020

Il passaggio chiarificatore lo si può leggere nell’ART. 1, comma 1, lettera a), del Dpcm 22 marzo 2020:
“[…] Resta fermo, per le attività commerciali, quanto disposto dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020 e dall’ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 […]”

Covid-19: siglato il Protocollo per la sicurezza nelle aziende.

Misure efficaci di salute e sicurezza dei lavoratori dovranno essere garantite in tutte le aziende grazie a un protocollo raggiunto oggi tra sindacati e imprese in accordo con il Governo.

L’articolo completo è qui.

Landi Renzo e Snam4mobility per lo sviluppo della mobilità a metano

COVID-19: l’impatto del Dpcm del 11 marzo 2020 sulle nostre imprese.

In seguito alla pubblicazione dell’ultimo Dpcm firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, cerchiamo di chiarire l’impatto che ha sui distributori di metano e sulle nostre aziende.

L’articolo completo è qui.

Misure di sostegno per imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Il Governo con il decreto legge n. 09/2020 (Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19), pubblicato sulla G.U, n.53 del 02-3-2020, ha previsto strumenti di aiuto per imprese e famiglie a fronte dell’emergenza verificatasi a causa della diffusione del virus Covid-19.

L’articolo completo è qui.

Skoda Kamiq metano
Skoda Kamiq metano

Leggi anche: Coronavirus, proroga della revisione bombole metano

Ultima modifica: 6 Aprile 2020