Bmw offre sconti sui vecchi diesel per l’acquisto di auto “green”

5378 0
5378 0

Bmw vuole favorire la rivoluzione “green” e propone sconti per la rottamazione delle vecchie vetture diesel. Su tutti i modelli, Mini compresa, Euro 4 o precedenti c’è un’offerta di circa 2.000 euro per passare ad auto nuove. Sia modelli diesel, sia elettrici o ibridi.

Questo tipo di incentivi si applica sostanzialmente a tutti i diesel Bmw o Mini costruiti prima del gennaio 2005. I 2.000 euro di sconto si andrebbero a sommare alle agevolazioni presenti sui nuovi modelli. Le auto nuove devono soddisfare gli standard Euro 6 con emissioni di anidride carbonica da 130 g/km o inferiori. Come detto, vengono però applicati a maggior ragione per il passaggio ad auto elettriche come la Bmw i3 o ai modelli ibridi di entrambi i marchi.

Da quasi due anni la tecnologia diesel è stata screditata nonostante sia all’avanguardia e altamente efficiente“, ha detto Harald Kruger, presidente Bmw. La Casa tedesca sostiene che in termini di emissioni i nuovi diesel sono efficienti come, se non più, dei motori benzina.

Questa offerta dovrebbe proseguire fino alla fine del 2017 ed estendersi a tutta l’Europa. Bmw ha recentemente annunciato di essere perfettamente nella tabella di marcia per quanto riguarda i veicoli elettrici. Le vendite per il 2017 dovrebbero attestarsi sulle 100 mila unità. Sarebbe il primo anno in cui si raggiunge questa cifra.

Ultima modifica: 8 Agosto 2017