Bentley, il primo modello elettrico sarà una sportiva

1920 0
1920 0

Il primo modello elettrico nella storia Bentley sarà una sportiva. La gamma del Costruttore inglese si amplierà con un quinto modello. Il dubbio era fra un Suv che si sarebbe collocato sotto il Bentayga oppure una berlina sportiva. La scelta è ricaduta su quest’ultima.

Lo ha rivelato a Francoforte il boss Wolfgang Durheimer. “Posso dire che un piccolo Suv non fa più parte dei piani. Siamo più orientati verso un’auto completamente elettrica“. Al Salone di Ginevra di quest’anno, Bentley aveva presentato il concept EXP12 Speed 6e che sembrava poter essere il modello per una due posti elettrica.

Dovendo però condividere la piattaforma con la Porsche Mission E, che ha dimensioni più grandi, probabilmente anche la Bentley elettrica sarà più corpulenta della EXP12 Speed 6e. Pochi i dettagli diffusi allora sul concept: un’autonomia di circa 480 km, trazione integrale e due motori elettrici, uno all’anteriore e uno al posteriore.

A Francoforte, il numero uno di Bentley ha anche confermato la strategia plug-in ibrida. La Casa offrirà tre modelli con questa tecnologia: Bentayga V6, Continental e Flying Spur. “Vogliamo essere i leader nel campo dell’elettrificazione per quanto riguarda il segmento di lusso“, ha detto Durheimer. Anche Bentley è pronta a fare il grande passo.

Ultima modifica: 14 Settembre 2017