Formula uno, Domenicali: “La Ferrari non deve abbassare la guardia” Il team principal del Cavallino alla vigilia del Gp di Malesia

1189 0
1189 0

Stefano Domenicali positivo: “Le buone prestazioni di entrambi i nostri piloti ci offrono un’ottima piattaforma di lancio su cui costruire una stagione competitiva”. Segui il canale MOTORI

Sepang (Malesia), 20 marzo 2013 – “Il primo week end di gara in Australia e’ stato positivo per noi, avevamo detto che puntavamo al podio e ci siamo riusciti. Tuttavia, non dobbiamo abbassare la guardia perche’ non c’e’ ancora nulla di prestabilito nell’ordine gerarchico della pit-lane. Abbiamo assistito ad un fine settimana piuttosto insolito, con i risultati della domenica che hanno capovolto l’esito delle prove del sabato. Le buone prestazioni di entrambi i nostri piloti significano molto, perche’ ci offrono un’ottima piattaforma di lancio su cui costruire una stagione competitiva e sono soddisfatto per entrambi i loro risultati”.

Parole del team principal della Ferrari, Stefano Domenicali, alla vigilia del Gp di Malesia. “Vedere la Ferrari in testa al Campionato Costruttori e’ un’eccellente ricompensa per tutti coloro che lavorano duramente, sia qui in pista che a Maranello – ha aggiunto – Ovviamente e’ solo il primo passo di una lunga stagione: questo e’ il momento per analizzare e valutare tutti i dati raccolti a Melbourne e prepararci in fretta ad affrontare il prossimo weekend in Malesia”.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017