John Cooper Works Motore bestiale

1132 0
1132 0

Mini e Mini Clubman montano un 1.6 da 211 cv

{{IMG_SX}}Mini amplia la propria gamma inserendo a listino le versioni John Cooper Works e John Cooper Works Clubman. Sotto il cofano delle due vetture pulsa il cuore di una vera macchina da corsa. Il 1.6 quattro cilindri con turbocompressore Twin- Scroll ed iniezione diretta di benzina eroga 155 kW/211 CV e sviluppa
la coppia massima di 260 Newtonmetri gia’ tra i 1.850 e i 5.700 giri/min. Le auto sono dotate di cerchi in lega da 17 pollici particolarmente leggeri, freni ad alte prestazioni, impianto di scarico sviluppato appositamente per i due modelli, cambio manuale a sei marce modificato.

{{}}La sicurezza a bordo e’ affidata ai sei airbag di serie, al controllo dinamico di stabilita’ (DSC) e al Dynamic Traction Control (DTC). Inoltre entrambi i modelli possono contare sull’ assistente di partenza in salita, sul ripartitore elettronico di frenata (EBD) e sull’ assistente di frenata in curva (CBC)

 

{{IMG_SX}}Le prestazioni sono eccellenti: Mini accelera in 6,5 secondi da 0 a 100 km/h mentre la Clubman necessita’ per lo sprint 0,3 secondi in piu’. Entrambi i modelli raggiungono una velocita’ massima di 238 km/h La ” giardinetta” costera’ 29.500 euro, la classica “solo” 27.700 euro. In vendita a partire da agosto.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017