Alfa 8C Spider Bellezza esclusiva

1646 0
1646 0

{{IMG_SX}}Alfa Romeo produrra’ in una serie limitata di 500 esemplari la versione decappottabile della 8C.  Erede della storica Giulitta Spider resa celebre dal cult “Il Laureato”, la 8C Cabrio si distingue per l’aerodinamica curata nei minimi dettagli, grazie a prove elaborate al computer e in galleria del vento. I calcoli elaborati dal team di  ingegneri Alfa hanno permesso  di ottenere un Cz negativo ( coefficiente di deportanza), vale a dire che la vettura non viene “sollevata” dal flusso dell’aria alle alte velocita’. {{IMG_SX}}

 

La Spider e’ dotata di capote in tela a doppio strato, disponibile in piu’ colori,  e si aziona elettricamente attraverso un pulsante sulla plancia. Della linea colpiscono i possenti muscoli dei parafanghi posteriori e il proiettore a “goccia” incastonato come una pietra preziosa nella parte posteriore. Ovviamente due i posti , molto “secchi”. Il motore e’ superprestazionale: un 4,7 litri otto cilindri a V di 90° da 450 cv a 67000 giri e 470 Nm di coppia a 4750 giri, a cui e’ abbinato  un cambio robotizzato a 6 rapporti con selezione computerizzata delle marce tramite levette dietro al volante. La vettura sara’ presentata al Salone di Ginevra.{{}}

Ultima modifica: 16 Novembre 2017