Nuovo cambiamento organizzativo in Fiat

1012 0
1012 0

A pochi giorni dalla presentazione della nuova Bravo, Fiat cambia volto, almeno dal punto di vista organizzativo. Dal 1° febbraio 2007 Fiat Auto cambiera’ nome, diventando “Fiat Group Automobiles SpA” che comporta anche la creazione di quattro societa’, controllate al 100% da Fiat Group Automobiles SpA, denominate “Fiat Automobiles SpA”, “Alfa Romeo Automobiles SpA”, “Lancia Automobiles SpA” e “Fiat Light Commercial Vehicles SpA”.
Con questa nuova organizzazione gli attuali responsabili dei quattro brand saranno nominati amministratori delegati delle relative societa’. La “rivoluzione organizzativa non comporta alcun cambiamento dal punto di vista dei collaboratori che tutti rimarranno dipendenti di Fiat Group Automobiles SpA. Questi cambiamenti sono in linea con la nuova cultura del Gruppo Fiat e, in particolare, riflettono due scelte strategiche di approccio al business: da una parte l’unitarieta’ del Gruppo, dall’altra le specificita’ dei settori operativi e dei singoli brand.
In termini molto pratici ogni brand dovra’ portare i conti a fine anno. Sara’ piu’ facile vedere quali sono i brand che guadagnano e quelli che non riescono a portare fatturati in positivo. Nei prossimi mesi, infatti, per tutte le attivita’ del Gruppo verra’ evidenziata questa caratteristica con l’abbinamento del marchio “Fiat Group” a quello di settore o di brand.
In primo luogo, l’inserimento dell’indicazione “Group” nel nome rispecchia il forte senso di appartenenza al Gruppo Fiat, che si concretizza sia nell’apporto che l’Auto fornisce al bilancio complessivo sia nell’attivazione di importanti sinergie con gli altri settori. Inoltre, il nuovo nome ha lo scopo di identificare un’importante area di attivita’ che ha subito una profonda trasformazione e oggi si presenta razionalizzata nella struttura, piu’ solida e compatta.
Allo stesso tempo, sta anche a indicare il collegamento sinergico di attivita’ all’interno dell’area automobilistica stessa, che ha gia’ portato molti benefici a livello di efficienza operativa, gestione delle risorse e riduzione dei costi.
Qualche dubbio e’ arrivato al momento di leggere i comunicati sul fatto che le nuove indicazioni societarie sono state impostate in ignlese. La Fiat ha subito precisato che ” La denominazione Fiat Group Automobiles SpA intende, infine, mettere in risalto la vocazione internazionale di questa grande organizzazione industriale”.
La creazione di quattro societa’, invece, riflette l’attenzione che il Gruppo sta ponendo al posizionamento dei marchi sul mercato. I marchi Fiat, Alfa Romeo, Lancia e Fiat Light Commercial Vehicles hanno ognuno un’identita’ specifica, presentano caratteristiche definite e riconosciute, perseguono politiche commerciali e di marketing ben distinte tra loro.
Proprio alla luce di una sempre migliore distinguibilita’ dei brand, di una maggiore valorizzazione e, dunque, di un rafforzamento delle rispettive capacita’ competitive va letta la costituzione delle quattro societa’.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017