Bmw e PSA: una joint venture per la produzione di componenti auto

1110 0
1110 0

La casa tedesca e il gruppo francese aprono una nuova fase della loro collaborazione: nasce BMW Peugeot Citroe’n Electrification

Milano 2, febbraio 2011 – BMW Group e PSA Peugeot Citroe’n hanno deciso di entrare in una nuova fase della loro collaborazione, firmando un accordo per creare una joint venture 50/50 denominata BMW Peugeot Citroe’n Electrification. L’accordo e’ stato firmato il 1° febbraio da Norbert Reithofer, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, e da Philippe Varin, Presidente del Consiglio di Amministrazione di PSA Peugeot Citroe’n. Nell’ottobre del 2010, le due aziende avevano firmato un protocollo d’intesa atto ad espandere la gia’ esistente collaborazione ai sistemi ibridi.
 

La BMW Peugeot Citroe’n Electrification si concentrera’ sullo sviluppo e sulla produzione di componenti ibride, compresi batterie, macchine elettriche, generatori, elettronica di potenza e caricatori, sviluppando allo stesso tempo software per i sistemi ibridi. Un impegno congiunto nello sviluppo, nella produzione e nell’approvvigionamento di componenti consentira’ notevoli economie di scala per entrambe le aziende.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017