Storico sorpasso Renault diventa terzo costruttore mondiale VW giu’ dal podio

1178 0
1178 0

L’Alleanza tra la Losanga e Nissan ha portato i suoi frutti: a trainare e’ soprattutto la Cina, ottimi risultati anche negli Stati Uniti

Roma, 1 febbraio 2011 – Un risultato storico, che potrebbe cambiare le gerarchie dell’universo automotive. L’alleanza Renault Nissan, che comprende oltre alla coreana Samsung anche la russa Lada, ha venduto lo scorso anno 7.276.398 veicoli con un incremento complessivo del 19,6% rispetto al 2009. Questo risultato colloca il Gruppo al terzo posto tra i costruttori mondiali, alle spalle della Toyota (8,41 milioni) e della General Motors (8,38 milioni), ma davanti alla Volkswagen che nel 2010 ha venduto complessivamente 7,14 milioni di veicoli.
 

Nel 2009 l’Alleanza aveva chiuso al quarto posto, con vendite per 6,08 milioni contro le 6,29 della Volkswagen. Al forte progresso di Renault Nissan hanno contribuito il successo della Lada (570.014 unita’, +37,6% rispetto all’anno precedente), quello della Nissan (4.080.588 veicoli, con una crescita del 21,5%) e quello di Renault (2.625.796 unita’, + 14%).
 

A trainare l’Alleanza e’, in primis, la Cina. A livello territoriale, pur non essendovi presenti installazioni industriali di Renault, il Paese asiatico e’ divenuto il mercato numero uno per l’Alleanza, con 1,023 milioni di unita’ Nissan, un quarto circa del suo volume globale. Sempre grazie a Nissan l’Alleanza ottiene un ottimo risultato negli Stati Uniti con 908.570 unita’, facendo registrare una crescita del 18%. Terzo mercato per l’Alleanza, ecco la Francia, questa volta grazie alla Renault che, all’interno delle 803.336 unita’ vendute nel 2010, rappresenta il 92,5%.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017