Lusso Volgswagen Touareg Gold Edition e’ una cascata d’oro 24 carati

888 0
888 0

La casa di Wolfsburg lancia in Qatar due concept car sulla base del celebre fuoristrada. Uno dei due modelli ha numerosi componenti composte nella preziosa lega metallica

Doha, 26 gennaio 2011 – Un colpo al cerchio e uno alla botte. Oltre apresentare la nuova XL1, mostro di efficienza e di risparmio nei consumi, Volkswagen offre al pubblico di Doha un esempio del lusso piu’ sfrenato. In occasione del primo Qatar Motor Show la casa di Wolfsburg presenta in anteprima mondiale due prototipi su base Touareg molto estremi.
 

La prima delle due concept car e’ una versione stradale della Race Touareg 3 che agli inizi di gennaio ha affrontato il Rally Dakar. Questa elaborazione, con i suoi 310 CV, puo’ a buon diritto rientrare tra le fuoristrada pure piu’ potenti al mondo omologate per la circolazione su strada.
 

Ma e’ Il secondo prototipo e’ a fare notizia. La Touareg Gold Edition, e’ stata impreziosita da numerosi componenti in oro 24 carati, particolarita’ che rende questa Volkswagen speciale da 360 CV uno dei SUV piu’ preziosi mai realizzati.
 

D’oro sono, infatti, i cerchi da 2 pollici di nuovo design, i mancorrenti sul tetto, i listelli di protezione per il parcheggio, le cornici dei cristalli, gusci i degli specchietti retrovisori esterni, le parti della griglia della presa d’aria, la scritta “Touareg V8” oltre alla protezione del bordo di carico.
 

Proprio come la Race Touareg 3 Qatar, anche questa fuoristrada e’ proposta con carrozzeria di colore ‘Magic Morning’. L’oro 24 carati e’ stato utilizzato anche nell’abitacolo per impreziosire molti degli inserti e dei comandi. I rivestimenti in pelle Nappa dei sedili sono in un piacevole color crema, tinta ripresa dall’Alcantara che riveste il padiglione. La plancia e’ invece rivestita in pelle marrone naturale con cuciture in contrasto tinta “Magnolia” a dare il tocco finale a un ambiente di ricercata eleganza. Per i tappetini e’ previsto invece l’accostamento marrone naturale con inserti in pelle “Luna”.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017