Skoda, un 2010 da record nel segno dell’Octavia

1216 0
1216 0

La casa ceca ha ottenuto ottimi risultati di vendita, crescendo dell’11,5% rispetto al 2009 e incrementando la propria quota di mercato in alcune aree strategiche

Praga, 18 gennaio 2011 – Il 2010 e’ stato un anno record per la Skoda. La Casa ceca ha infatti ottenuto ottimi risultati di vendita, incrementando la propria quota di mercato in alcune aree strategiche. Con 762.600 auto consegnate nel mondo (684.200 nel 2009), il costruttore ceco ha tagliato per la prima volta il traguardo delle 750.000 unita’, facendo segnare un progresso pari all’11,5% rispetto all’anno precedente.
 

Ancora una volta, la Octavia e’ stato il modello preferito dai clienti; anche Yeti e Superb Wagon hanno registrato un’ottima performance nel loro primo anno completo sul mercato, e la crescita della Skoda in Paesi come Cina, Russia e India prosegue in maniera dinamica.
 

“Non solo e’ incrementato il numero delle vendite a livello mondiale, ma in diversi Paesi si sono registrati aumenti per quanto riguarda la quota di mercato e record di consegne” ha spiegato Ju’rgen Stackmann, Membro del Consiglio di Amministrazione della Skoda per le Vendite e il Marketing. “Questi risultati rappresentano un’eccellente base per un’ulteriore crescita nei prossimi anni. I programmi per il futuro prevedono di ampliare le nostre attivita’ e l’obiettivo e’ quello di raddoppiare le vendite a livello mondiale entro il 2018”.
 

Il marchio della Freccia Alata ha guadagnato posizioni anche in Paesi strategici dell’Europa Occidentale. In Italia, il Costruttore ceco ha chiuso un 2010 decisamente positivo con 14.759 vetture vendute: un dato in controtendenza rispetto all’andamento generale del mercato, che rappresenta un incremento del 5,62 rispetto all’anno precedente.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017