Renault, vendite ok in Italia nel 2010

770 0
770 0

La Casa francese termina un anno difficile per il mercato in positivo: con 140.452 immatricolazioni registra un incremento di +13,9%

Roma, 3 gennaio 2011 – Renault e Dacia chiudono il 2010 in positivo, una notizia visto il deciso calo del mercato.
 

Su un mercato Automobili + Veicoli Commerciali in calo di -8,4%, il Gruppo Renault registra con 140.452 immatricolazioni un incremento di +13,9%, portando la sua quota di mercato al 6,6 % (+1,3 punti rispetto al 2009).
 

Questi risultati si traducono in una grande crescita di volumi: +15.671 immatricolazioni per Renault (per un totale 2010 di 117.135 unita’) e + 1.525 immatricolazioni per Dacia (per un totale di 23.317 unita’).
 

Su un mercato Automobili in calo di -21,7% rispetto al 2009, il Gruppo registra una crescita di +13,6% nelle immatricolazioni con un incremento della quota di mercato al 6,5% (ovvero +1,2 punti rispetto al 2009).
 

Molto positive le performance che il Gruppo Renault ha conseguito nel 2010 anche sul mercato dei Veicoli Commerciali, dove su un mercato sostanzialmente stabile il Gruppo con 12.117 immatricolazioni, segna una crescita di +17,3% rispetto al 2009 e conquista una penetrazione del 6,7%.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017