Lusso oltre la crisi Ferrari e le altre: assalto alla Cina Tante le novita’

807 0
807 0

Nelle aree ‘mature’ i modelli top frenano, ma in alcuni Paesi, fra cui India e Russia, il settore tira. Le Case non stanno a guardare: nel 2011 l’offerta e’ sempre piu’ ricca

Roma, 27 dicembre 2010 – C’e’ chi dice che il 2011 sara’ l’anno delle piccole. C’e’ chi dice che la crisi e’ terminata e il rilancio e’ alle porte. Rumors a parte, quel che e’ sicuro e’ che il comparto del lusso appare in continuo fermento e anche per la prossima stagione si prospetta ricco di novita’.
 

Detto che le vendite dei modelli top hanno ricevuto una frenata nei mercati cosiddetti ‘maturi’, il settore ha trovato nuova linfa in Paesi come Cina, Russia e India.
 

A cominciare da Ferrari, che nel 2011 lancera’ la nuova 612 Scaglietti per rimpiazzare il modello del 2004. Per ‘aggredire’ il mercato cinese, invece, Lamborghini punta sulla LP-700, l’erede dalla Murcielago uscita di produzione. Al debutto al prossimo Salone di Ginevra nel 2011, l’ultimo bolide di Sant’Agata Bolognese sara’ dotato del nuovo propulsore V12 da 700 CV.
 

Passando alle berline di gamma alta, c’e’ grande attesa per l’ultima generazione dell’Audi A6 a cui seguira’ in settembre la A6 Avant. La perla dei quattro anelli, pero’, sara’ la piccola A1 Cabrio, in uscita a ottobre.
 

Da Monaco arrivera’ invece la nuova Bmw Serie 6 in versione cabrio e coupe’. In autunno potrebbe essere mostrata anche la rinnovata Serie 3, ma per la sua commercializzazione occorrera’ attendere il 2012. La nuova generazione della SLK (al debutto a marzo Salone di Ginevra in marzo) e’ il piatto forte di Mercedes, ma non machera’ attenzione sulla versione Coupe’ della rinnovata Classe C. A queste, in settembre si aggiungera’, in occasione dello IAA di Francoforte, la nuova generazione del Suv di lusso Classe M.
 

Land Rover per il 2011 punta forte sulla Range Rover Evoque, modello che sta suscitando grande interesse anche in Cina. Restando in Casa Jaguar Land Rover, da segnalare alcune novita’ anche per il Giaguaro: oltre ad un restyling della XF, e’ prevista la supercar sportiva F-Type, derivata appunto dal pianale della XF, che andra’ pero’ in produzione solo nel 2012.
 

In casa Porsche autunno rovente con la nuova generazione della 911, contrassegnata dal numero 991. Sara’ ridisegnata integralmente e presentera’ importanti innovazioni, come il posto guida rialzato e i motori con stop&start; per consumare meno, ma capaci di erogare da 20 a 30 Cv in piu’.
 

Non stanno certo a guardare negli Usa. Chrysler ha nella nuova 300 il fiore all’occhiello della gamma. Questa berlina di lusso si lancera’ anche all’assalto del mercato europeo, ma vestita da Lancia Thema.
A Ginevra sara’ poi presentata la Jeep Grand Cherokee Turbodiesel, con il nuovo motore Ra 630 Dohc da 250 Cv prodotto a Cento (Ferrara) dalla VM.
 

Per Chevrolet il 2011 sara’ invece l’anno del “focus” sui modelli blasonati, come la Corvette o la Camaro.
Non vanno dimenticati gli outsider della fascia alta, con la coreana Hyundai che ha appena annunciato lo sbarco anche in Italia della performante Genesis Coupe’ e della i40, una wagon sportiva che punta al segmento delle Audi A4 e Bmw Serie 3.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017