Lamborghini: inaugurata la nuova concessionaria milanese

667 0
667 0

Gli appassionati milanesi della Casa del Toro possono ammirare l’intera gamma di prodotti, che comprende i due modelli di serie: la Murcie’lago e la Gallardo

Automobili Lamborghini ha inaugurato la sua nuova concessionaria milanese, Lamborghini Centro Milano, alla presenza di Stephan Winkelmann, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini. Lo showroom e’ situato in Via Ettore Ponti 4; presso il nuovo concessionario, gli appassionati milanesi della Casa del Toro possono ammirare l’intera gamma di prodotti, che comprende i due modelli di serie: la Murcie’lago e la Gallardo.

 

In particolare, e’ esposta la nuova Gallardo LP 570-4 Superleggera, modello top della gamma Gallardo, presentata a Ginevra lo scorso marzo. L’inaugurazione del nuovo spazio Lamborghini Centro Milano si inserisce nel piano di rafforzamento della rete di vendita in primis su Milano e piu’ in generale in Italia, mercato strategico, in cui ha sede il quartier generale dell’azienda, e tra i mercati piu’ importanti a livello mondiale. Con l’apertura di Lamborghini Centro Milano salgono a 9 i punti vendita Lamborghini nel nostro Paese.

 

Nel mondo, sono attualmente 124 i concessionari dislocati in 45 paesi. Nel corso della conferenza stampa di inaugurazione, il Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini, Stephan Winkelmann, ha colto l’occasione per annunciare la costituzione presso la sede di Sant’Agata Bolognese di un nuovo e importante centro per la ricerca sulla fibra di carbonio, il nuovo Advanced Composites Research Center (ACRC).

 

I risultati delle ricerche condotte dall’ACRC in questo ambito pongono Lamborghini in posizione di leader mondiale nella tecnologia basata sui materiali compositi in fibra di carbonio, decretando una vera e propria svolta rispetto alle metodologie finora utilizzate. E’ stato difatti messo a punto un efficace processo produttivo, completamente nuovo, per la creazione di elementi in fibra di carbonio estremamente complessi.

 

Grazie al processo “RTM light”, coperto da numerosi brevetti, Lamborghini e’ in grado di usare una pressione minima e temperature relativamente basse per produrre componenti a base di fibra di carbonio di eccellente qualita’, precisione e finitura, dalle piccole parti a strutture veicolari complesse. Ulteriori vantaggi sono rappresentati da una velocita’ di processo elevata, dai costi contenuti, e dalla leggerezza delle attrezzature. Questo nuovo procedimento rappresenta una vera e propria svolta per la prossima generazione di tecnologie innovative in fibra di carbonio.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017