Evoque, il Range del futuro Presentato il nuovo modello

809 0
809 0

Il nuovo suv inglese, presentato in occasione del 40° compleanno, sara’ lanciato sul mercato nell’estate del 2011

Londra, 3 luglio 2010 – La prima immagine ufficiale della Nuova Range Rover compatta che si chiamera’ “Evoque” e’ stata lanciata durante una serata organizzata in collaborazione con la rivista Vouge per festeggiare i 40 anni della Range.

 

La nuova compatta del marchio inglese entrato nell’orbita della Tata comportera’ la creazione di 1.000 nuovi posti di lavoro negli impianti di Halewood, Liverpool, per la produzione della nuova vettura. La Evoque e’ una vettura globale che sara’ commercializzata in 160 Paesi con un design fedele a quello del concept vehicle LRX, adeguato alle esigenze di una produzione in serie pur mantenendo il family feeling della Casa.

La Evoque, per quanto hanno dichiarato i dirigenti e’ una vettura piu’ compatta delle precedenti versioni, leggera ed efficiente mai realizzata dalla Range Rover.

 

Il nuovo modello sara’ disponibile in versione 4×4 e per la prima volta per una Range anche 4×2, con emissioni di CO² inferiori ai 130 g/km.
Il debutto ufficiale e’ stato fissato per il 30 settembre, in occasione del Salone di Parigi con inizio della commercializzazione a partire dall’estate 2011.

 

 

Range in sintesi

 

Il 17 giugno 2010 la Range Rover ha compiuto 40 anni

E’ stata la prima vera 4×4 di lusso del mondo.

 

Tre sono state le generazioni della Range Rover: l’originale del 1970 (Classic), la seconda del 1994 (P38a) e la terza del 2001 (L322).

 

Il secondo modello della gamma, la Range Rover Sport, presentato nel 2005, e’ divenuto nel 2007 il veicolo Land Rover piu’ venduto nel mondo.
<<La Land Rover vanta una storia unica per le innovazioni di prodotto. Tuttavia la Range Rover rimane probabilmente, a livello storico, il veicolo piu’ significativo che abbiamo mai prodotto – ha detto l’ad Phil Popham – E’ uno dei veicoli piu’ importanti nella storia dell’automobile.

 

Il 17 giugno 2010 Range Rover ha festeggiato il suo quarantesimo compleanno. Questo veicolo, uno dei piu’ rappresentativi nella storia dell’automobile, e’ stato il primo vero 4×4 di lusso, ed ha costituito una pietra miliare nello sviluppo dei Suv. Delle tre generazioni di Range Rover prodotte, l’originale, oggi nota come “Classic”, e’ stata presentata nel 1970 ed e’ rimasta in produzione, attraverso numerose versioni e migliorie, per circa 25 anni.

 

La seconda generazione, identificata dalla sigla P38a, e’ stata lanciata nel 1994, e successivamente sostituita, nel 2001, dal modello corrente. Il continuo successo della Range Rover ha fatto si’ che altri costruttori decidessero di entrare nel segmento in espansione dei Suv di lusso.

 

<<La principale novita’ del 40° anniversario, dopo il lancio della Evoque, e’ rappresentata – ha detto l’ad della filiale italiana Marco Maver – dall’introduzione in gamma di quello che la stessa societa’ britannica definisce un ”Super Diesel”. Si tratta di un V8 TD di 4,4 litri con sistema di turbocompressori sequenziali paralleli capace di erogare 313 cv e di sviluppare una coppia di 700 Nm>>. Anche grazie al cambio ad otto marce, infatti, il consumo di una Range Rover scende per la prima volta sotto i 10 litri/100 km nel ciclo combinato (9,38 per la precisione), mentre le emissioni di CO2 sono state ridotte del 14%.
<<Il risparmio nei consumi – ha concluso Maver – non pregiudica minimamente le prestazioni: soltanto 7,8 secondi per accelerare da 0 a 100 orari>>.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017