Riparte la produzione della Saab

866 0
866 0

L’attivita’ era stata bloccata a gennaio in seguito al crollo del 58% delle vendite

22 marzo 2010 – Riparte la produzione alla Saab, il marchio automobilistico svedese venduto il mese scorso da General Motors al costruttore olandese Spyker.

L’attivita’ e’ ripresa oggi – a ritmo ridotto – nel principale stabilimento Saab di Trollhaettan con la produzione del modello 9-3 e della nuova Saab 9-5 Sedan.

L’attivita’ era stata bloccata a gennaio in seguito al crollo del 58% delle vendite registrato lo scorso anno e all’avvio delle procedure di liquidazione da parte di Gm.

In vista del’aumento della produzione, il gruppo sta valutando un piano di assunzioni per un totale di 500-600 dipendenti, ha detto all’agenzia Bloomberg Haakan Danielsson, responsabile della divisione ingegneria e membro del cda di Saab, che potrebbero essere effettuate nei mesi a venire o all’inizio del 2011.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017