Bmw rinnova la Serie 3 Cabriolet e Coupe’

905 0
905 0

Le principali novita’ riguardano la carrozzeria e i motori, che ora sono tutti Euro 5, grazie all’adozione della tecnologia EfficientDynamics. Prezzi a partire da 38.850 euro per la Coupe’ e da 47.200 euro per la Cabrio

Monaco di Baviera, 20 marzo 2010 – I tecnici di Bmw non si stancano mai di rinfrescare l’immagine e i contenuti tecnici dei modelli della Casa tedesca, anche di quelli che apparentemente non sembrano averne bisogno. E’ il caso di Coupe’ e Cabrio della Serie 3 sottoposti ad un leggero lifting della carrozzeria e ad interventi piu’ consistenti sotto il cofano dove ora si trovano solo motori Euro 5.

 

Vediamo le novita’ che riguardano la linea. E’ stata modificata la sezione frontale (allungata di 3 centimetri e leggermente bombata) con il tipico doppio “rene” piu’ ampio e incorniciato da un filetto cromato. La presa d’aria inferiore comprende gli antinebbia oltre alla griglia scura a nido d’ape. I gruppi ottici ora hanno fari anteriori bixeno con largo utilizzo di led per le luci diurne; dietro il paraurti massiccio fa apparire la coda un po’ piu’ bassa rispetto alla versione precedente. Sulla fiancata si notano due nervature, una all’altezza delle maniglie e l’altra alla base delle portiere, che danno slancio all’insieme contribuendo all’immagine di una linea sportiva.

 

Dove il Model Year 2010 di Coupe’ e di Cabrio della Serie 3 fa segnare la differenza con il passato e’ nei motori, tutti Euro 5 grazie all’adozione della tecnologia EfficientDynamics. Straordinaria la potenza della 335i a iniezione diretta di benzina ora salita a 306 cavalli con una coppia massima di 400 Nm. Il 6 cilindri in linea di 3 litri adotta le tecnologie TwinPower Turbo e Valvetronic che regalano un’accelerazione bruciante (da 0 a 100 in 5,5″ per la Coupe’, 5,8″ per la Cabrio) ed una velocita’ massima (limitata elettronicamente) di 250 km/h. Sorprendenti i consumi in rapporto alle prestazioni: 8,4 litri per 100 km la Coupe’, 8,8 la Cabrio.

Ovvero al di sopra degli 11 km di percorrenza con un litro di benzina. Disponibile la trazione integrale xDrive che consente di scaricare a terra senza problemi una potenza cosi’ esuberante. Cambio manuale a 6 marce e come optional l’efficientissimo automatico doppia frizione a 7 rapporti con palette al volante.

Anche se si tratta di due modelli a vocazione sportiva i motori piu’ “gettonati” sul nostro mercato saranno probabilmente quelli a gasolio a partire dal 320d, il 4 cilindri di 2 litri con 184 cv e 380 Nm di coppia massima. La Coupe’ accelera da 0 a 100 in soli 7,5″ (8,3″ la Cabrio) con velocita’ massima di 237 km/h (228 la Cabrio), prestazioni in grado di soddisfare chi vuole unire il piacere di una guida sportiva a costi di gestione contenuti. Infatti il consumo medio dichiarato e’ di 4,7 l/100 km (5,1 per la Cabrio) che corrisponde ad una percorrenza superiore ai 21 km/l .

 

Gli interni per entrambi i modelli sono curatissimi con l’adozione di materiali di pregio; l’insonorizzazione e’ buona, mentre il tetto rigido della Cabrio si ripiega in pochi secondi nel bagagliaio. Grande schermo per il navigatore e possibilita’ di essere sempre collegati ad Internet. I listini sono elevati in rapporto alla qualita’ offerta. Per quel che riguarda la versione equipaggiata con il 320d, la piu’ interessante per il nostro mercato, si va per la Coupe’ da 38.850 euro a 44.450, per la Cabrio da 47.200 a 52.800.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017