Piaggio nel 2009 quota mercato italiano sale al 30,2%

679 0
679 0

Il Gruppo Piaggio ha registrato nel 2009 una sensibile crescita della propria quota sul mercato italiano delle
due ruote, attestandosi al 30,2% con un incremento di 1,7 punti percentuali rispetto al 2008

Il Gruppo Piaggio ha registrato nel 2009 una sensibile crescita della propria quota sul mercato italiano delle
due ruote, attestandosi al 30,2% con un incremento di 1,7 punti percentuali rispetto al 2008
. Sulla base dei dati diffusi oggi da Confindustria Ancma, che consuntivano l’andamento del settore nel 2009, l’incremento del Gruppo Piaggio e’ legato in particolare “all’eccellente andamento nel segmento dello scooter over 50cc, nel quale il Gruppo ha conseguito anche in dicembre una quota decisamente rilevante (30,8%); la performance complessiva del 2009 e’ risultata pari al 33,6%, con una crescita di 2,1 punti percentuali rispetto al 2008”, afferma Piaggio in una nota. Buono l’andamento del Gruppo anche nelle moto over 50cc, grazie ai marchi Aprilia e Moto Guzzi: la quota sul mercato italiano nello scorso mese di dicembre e’ risultata pari al 6.9% e – pur nel contesto di forte flessione di questo segmento – il Gruppo Piaggio chiude il 2009 con una quota del 5,5% per una crescita di 0,2 punti percentuali rispetto alla quota 2008. Particolarmente positiva la performance nelle moto di alta cilindrata (over 700cc) in cui il Gruppo Piaggio nel 2009 ha consuntivato l`8.0% di quota di mercato per una crescita di 1,3 punti percentuali rispetto al 2008. Tra le gamme di veicoli di maggior successo sul mercato italiano, il Gruppo Piaggio ha presentato nel 2009 cinque famiglie di prodotti nei primi dieci posti della classifica di vendita degli scooter over 50cc: Piaggio Beverly, Piaggio Liberty, Scarabeo, Vespa GTS e Vespa LX.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017