Ford, annuncia 41mila prepensionamenti e buonuscite

813 0
813 0

Ford ha annunciato ai sindacati un piano per 41mila uscite di dipendenti tramite incentivi e prepensionamenti

Ford ha annunciato ai sindacati un piano per 41mila uscite di dipendenti tramite incentivi e prepensionamenti. La casa di Detroit ha indicato di non avere un obbiettivo preciso del numero di uscite da realizzare in Usa ma ha sottolineato l’eccesso di dipendenti all’interno del gruppo e la necessita’ del piano. L’obiettivo e’ il ritorno al profitto nel 2011. L’offerta riguarda i lavoratori iscritti al sindacato Uaw che sono scesi da oltre 100mila del 2005 a 50mila circa di oggi. L’offerta comprende vari incentivi tra cui un bonus per acquistare un auto. i dipendenti Ford
hanno tempo fino a fine gennaio 2010 per accettare l’offerta. Il mese scorso il sindacato aveva detto no un accordo per il taglio dei costi che avrebbe cambiato i termini del contratto di lavoro in scadenza nel 2011. Gli incentivi all’uscita prevedono un offerta di 50mila dollari in contante piu’ un buono per l’acquisto di un auto Ford da 25mila dollari o altro cash per 20mila dollari. I lavoratori che diranno si’ lasceranno il gruppo nel mese di febbraio.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017